Questo ammasso stellare nella Via Lattea è antico quasi quanto l'universo

Gli ammassi stellari sono gli oggetti più antichi dentro e intorno alla Via Lattea. Si forma spesso con la galassia. Solo nella nostra galassia ci sono 150 ammassi compatti di questo tipo, comprendenti da centinaia di migliaia a milioni di stelle. Uno di questi ammassi globulari è M92. Sapevi che questo ammasso stellare ha quasi la stessa età dell'universo?

M92 si trova a 26.700 anni luce dalla Terra. Questo ammasso stellare nella costellazione di Ercole può essere osservato con un binocolo in estate. È un corpo celeste ideale da osservare o catturare per astronomi e fotografi dilettanti principianti perché Messier 92 è grande e luminoso. Attraverso un telescopio puoi vedere chiaramente che M92 non è una “stella”, ma un ammasso globulare.

il gruppo È composto da 330.000 stelle Che insieme formano una sfera del diametro di circa un centinaio di anni luce. Supponiamo che il Sole si trovi al centro di questo ammasso stellare, il nostro cielo notturno apparirebbe diverso. Il cielo notturno contiene migliaia di stelle che brillano molto più luminose della stella più luminosa, Sirio.

La bellissima foto spaziale di questa settimana è stata catturata dal telescopio spaziale Hubble. Le stelle sono particolarmente affollate al centro, rendendole difficilmente distinguibili l'una dall'altra.

Pochi oggetti pesanti
Come in molti altri ammassi stellari, nelle stelle M92 si trovano pochi elementi pesanti. Questo perché le prime generazioni di stelle erano costituite principalmente da idrogeno ed elio. Le generazioni successive di stelle, come il Sole, contengono elementi più pesanti, come ossigeno, azoto e carbonio. Ecco come esiste la nostra stella madre Di questi poco meno del due per cento sono metalli pesanti.

READ  39 scienziati: 'prestare maggiore attenzione alla ventilazione nel controllo della corona'

Vecchio quanto il nostro universo?
Scienziati Scrivi su questo foglio M92 ha molto probabilmente più di tredici miliardi di anni. Hanno utilizzato una simulazione al computer di 20.000 costellazioni. Hanno poi confrontato i risultati delle simulazioni al computer con i dati del telescopio Hubble per determinare l’età corretta.

Negli ultimi decenni, i telescopi spaziali e i satelliti hanno catturato bellissime immagini di nebulose, galassie, vivai stellari e pianeti. Ogni fine settimana scattiamo una bella foto spaziale dagli archivi. Ti piacciono tutte le foto? Guardateli in questa pagina.

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply

TGcomnews24