Readerkirks Dagblad | I calciatori recuperano dalla sconfitta in Italia contro i norvegesi

I calciatori olandesi si sono ripresi da un brutto inizio delle qualificazioni agli Europei vincendo in casa contro la Norvegia. Gli olandesi vincono la seconda partita di qualificazione a Breda grazie ad un bellissimo tiro dalla distanza di Lineth Bernstein al sesto minuto (1-0), ma non convince ancora. Venerdì la nazionale olandese ha perso senza scampo contro l'Italia ospitante (2-0).

Questa sconfitta è la terza consecutiva per la squadra olandese. In quelle partite, in cui anche Spagna e Germania si qualificavano per la fase finale della UEFA Nations League, la squadra guidata dal Ct della nazionale Anders Juncker non segnò nemmeno un gol. Assenti anche le Olimpiadi. Sono aumentate le critiche alla giocata delle “Leonesse”, cosa su cui Juncker e gli stessi giocatori non erano d'accordo.

Anche Lieke Martens e Jackie Groenen hanno saltato la partita contro la Norvegia, che aveva iniziato le qualificazioni agli Europei con una vittoria per 4-0 sulla Finlandia. Inoltre, Daphne van Domselaar, Jill Roord e Vivienne Miedema, che hanno ferite a lungo termine, non erano presenti. Anche per questo motivo l'attaccante dell'Ajax Romy Leuchter ha ottenuto il suo primo posto da titolare. Per la prima volta in più di un anno, Juncker è tornato al 4-3-3 invece del solito 5-3-2.

Gli olandesi hanno iniziato la partita brillantemente in uno stadio Rat Verleij ragionevolmente pieno, e il primo attacco serio si è concluso immediatamente con un gol. Bernstein, giocando come ala sinistra, taglia dentro e spara la palla dal limite dell'area nell'angolo più lontano. La nazionale da 104 presenze ha dimostrato ancora una volta il suo valore a Juncker: nessuno ha segnato di più per la nazionale olandese da quando l'allenatore della nazionale è stato nominato più di un anno e mezzo fa (tredici volte).

READ  La leggenda del ciclismo Cipollini è stata condannata a tre anni di carcere per aver minacciato e picchiato l'ex moglie

La Norvegia ha avuto la prima occasione nel secondo tempo, ma il portiere Liz Cobb l'ha bloccata senza troppi sforzi. La squadra olandese si è ripresa a soli quindici minuti dalla fine. Bernstein ha poi trovato la rete laterale, anche se una parte del campo pensava che il 27enne giocatore della Juventus avesse già fornito un margine più confortevole. Nell'emozionante fase finale, Guru Raiten ha mancato una grande occasione per pareggiare.

A causa della vittoria di misura e della sconfitta a sorpresa dell'Italia contro la Finlandia (2-1), tutte le squadre erano ancora una volta in parità nel girone con 3 punti in due partite. Alla fine della serie, i primi due posti si qualificano direttamente per il Campionato Europeo, mentre i numeri 3 e 4 ottengono un'altra possibilità attraverso le qualificazioni. La nazionale olandese ospiterà la Finlandia il 31 maggio.

A cura di: Agenzia di stampa nazionale

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply

TGcomnews24