Recensione di Kingston DataTraveler Max – Tweakers

riassumere

Kingston DataTraveler Max è l’unità USB più veloce che abbiamo mai testato. Mentre le velocità nei nostri test sul campo sono un po’ inferiori a quelle promesse da Kingston, Max dà a tutte le altre unità flash una corsa per i soldi. Devi avere uno scopo che richiede velocità molto elevate ed è compatibile con USB-C per poter giustificare il prezzo elevato, ma questa chiavetta è anche la scelta definitiva.

Non è successo molto nel mercato dei dispositivi USB, abbiamo segnato l’anno scorso onze round-up. Tuttavia, Kingston sta ora facendo un’incredibile introduzione con DataTraveler Max, che dovrebbe portare il concetto di chiavetta USB al 2021. Il produttore promette più del doppio delle velocità di lettura e scrittura dell’USB più veloce fino ad oggi. Ciò richiede un test.

DataTraveler Max è uno dei primi USB ad avere solo una connessione USB-C. Fino ad ora, le chiavette USB-C erano spesso modelli ibridi, che includevano anche USB-A per la compatibilità con i sistemi legacy. Questa unità flash chiaramente non è progettata per questo. Un segnale USB 3.2 Gen2 o USB 10Gb/s opera su questo connettore. Questo chiarisce anche un po’ questa opzione, perché soprattutto con i laptop, le porte USB-A sono sempre limitate a 5 Gbit/s.

Kingston elenca velocità massime di lettura e scrittura di 1.000 MB/s e 900 MB/s, rispettivamente, per tutte e tre le capacità in cui è disponibile questa chiavetta: 256 GB, 512 GB e 1 TB. Questo è impressionante per un’unità flash, perché le unità USB più veloci di marchi come Corsair, Sandisk e Transcend è venuto Finora non più di 440 MB/s. Nonostante gli slogan di marketing vuoti come “USB 3.1”, senza eccezioni usano ancora USB 5Gb/s, che una volta era introdotto come USB 3.0 “normale”, ma ora anche USB 3.2 Gen 1 può essere menzionato.

Potresti chiederti perché una chiavetta USB dovrebbe essere così veloce. Soprattutto nelle capacità maggiori, per le quali DataTraveler Max è disponibile, questo può davvero essere un valore aggiunto secondo noi. Ci puoi contare: per riempire un disco USB da 256 GB a 50 MB/s, cosa abbastanza normale per le USB economiche, ci vuole circa un’ora e mezza. Con 400MB/s, come lo stick più veloce fino ad oggi, lo fa in poco più di dieci minuti, e in teoria questo stick Kingston dovrebbe essere in grado di farlo a 900MB/s, riducendo il tempo necessario a meno di un quinto minuto. Per tutti questi esempi, è ovvio che devi raddoppiare il tempo o due volte per ottenere una chiavetta da 512 GB o 1 TB.

READ  La serie Mortal Kombat è il picchiaduro più venduto con 73 milioni di copie - Giochi - Notizie

L’alloggiamento di DataTraveler Max è realizzato in plastica nera opaca e presenta un foro per fissarlo al portachiavi. Con 82 x 22 x 9 mm, l’unità flash è abbastanza grande, ma la 12g non è poi così male, e la scelta del materiale per l’alloggiamento aiuta sicuramente. Come la maggior parte dei moderni dispositivi USB, DataTraveler Max è dotato di un meccanismo di scorrimento per proteggere il connettore quando non è in uso.

Il connettore può essere piegato con un meccanismo scorrevole.

I prezzi al dettaglio suggeriti per Kingston DataTraveler Max sono € 108 per 256 GB, € 156 per 512 GB e € 265 per 1 TB. Questo lo rende un po’ più costoso rispetto, ad esempio, a Sandisk Extreme Pro, specialmente a capacità inferiori, ma la versione da 1 TB ha un prezzo ragionevole. Kingston offre una garanzia del produttore di cinque anni su questi stick.

Metodo di prova

Testiamo le unità USB più o meno allo stesso modo, ad esempio, delle schede di memoria e delle unità a stato solido esterne. Sebbene a volte gli accenti differiscano leggermente, gli scenari di utilizzo per tali prodotti sono in qualche modo comparabili. Per iniziare, testiamo le velocità di lettura e scrittura durante la copia di un file di grandi dimensioni da 10 GB e un migliaio di file da 5 MB. Il primo scenario può essere paragonato al trasferimento di un file di archivio o di un filmato, mentre il secondo test corrisponde, ad esempio, alla copia di foto e file musicali.

Inoltre, testeremo il Crystal Disk Mark sintetico su unità flash. Questo standard ci dice non solo le velocità di lettura e scrittura sequenziali massime, ma anche le velocità durante l’elaborazione di file medi (512 KB) e piccoli (4 KB).

Il sistema di test che utilizziamo per il benchmarking ha le stesse specifiche del nostro SSD- Test di sistema. Si basa sul processore AMD Ryzen 7 3700X nella scheda madre ASUS Prime X570-A Pro con 16 GB di RAM. Aveva Windows 10 installato ovviamente, nel sapore dell’aggiornamento di maggio 2020 con il numero di versione 2004. Usiamo il Samsung 970 EVO Plus come disco di avvio, quindi l’SSD interno non è mai un collo di bottiglia nei nostri test sul campo.

READ  Company of Heroes 3 - Anteprima con i fan

Nei grafici, è possibile identificare le unità flash da 128 GB dalle barre blu, mentre la chiavetta da 256 GB ne ha una rossa.

Test sintetici

In benchmark sintetici come CrystalDiskMark, i supporti di archiviazione veloci possono mostrare i muscoli meglio, perché il carico di trasferimento di file “normale” è ridotto al minimo e la velocità della memoria interna non ha importanza. Pertanto, molti produttori basano le loro velocità dichiarate su questo tipo di test.

Kingston DataTraveler Max eccelle in questi test, con velocità di lettura sequenziale di 975 MB/s e velocità di scrittura comprese tra 864 e 874 MB/s. Le versioni più grandi sono leggermente più veloci. Lo vediamo più spesso, perché capacità maggiori possono trarre maggiori benefici dalla scrittura parallela su più chip flash.

L’elaborazione di piccoli file per definizione comporta un sovraccarico maggiore. Kingston DataTraveler Max legge file da 4 KB a 25 MB/s, la scrittura è significativamente più veloce a circa 80 MB/s. Ciò si riflette anche nella dimensione media di 512 KB. Durante la scrittura, gli 800 MB/s sono ben superati, il che significa che le unità USB si stanno già avvicinando alla loro velocità massima, mentre la velocità di lettura è ancora un po’ indietro a 750 MB/s. Questo è relativo, ovviamente, perché i dispositivi USB più veloci fino ad oggi sono ancora fortemente conservati.

  • Lettura 4K
  • Tipo 4K
  • Leggi 512k
  • 512 kg di scrittura

esami pratici

In pratica, le velocità sono spesso leggermente inferiori. Questo vale per quasi tutti i dispositivi USB e quindi anche per DataTraveler Max. Se leggiamo un file di 10 GB, la sua dimensione sarà esattamente 640 MB / s. Raggiungiamo velocità simili durante la scrittura, solo uno stick da 1 TB può farlo un po’ più velocemente con 676 MB/s.

  • Leggi file da 10 GB
  • Scrivi un file da 10 GB

È difficile elaborare un numero elevato di file più piccoli. Qui leggiamo e scriviamo un migliaio di file di 5 megabyte, che possono essere confrontati in termini di dimensioni del file, ad esempio, con brani musicali e foto. In senso assoluto, le velocità con quasi tutti gli stick sono molto inferiori rispetto ai test pratici con un file da 10 GB. Tuttavia, Kingston DataTraveler Max è riuscito a ottenere un punteggio abbastanza buono: la lettura viene eseguita costantemente a 500 MB/s, mentre la scrittura è a 455 MB/s. Certamente in quest’ultimo caso, le levette Kingston sono davvero un ordine di grandezza più veloci di quelle disponibili finora.

punti prestazioni

Il punteggio delle prestazioni della chiavetta USB Tweakers è una media ponderata di tutti i test eseguiti, sia benchmark sintetici che test pratici.

Abbiamo raggiunto un punteggio di 230 per tutte e tre le capacità del Kingston DataTraveler Max, rendendolo tre volte più veloce del Sandisk Extreme Pro da 256 GB. Finora, questa serie è stata la scelta più ovvia se stai cercando un’unità USB veloce, quindi l’Ultimate Award Winner onze round-up l’anno scorso. La versione da 1 TB è di gran lunga la più veloce.

conclusione

Kingston sta definendo un nuovo standard per l’intero mercato delle chiavette USB con DataTraveler Max. Queste unità flash sono in media tre volte più veloci dei dischi rigidi più veloci che puoi acquistare fino ad oggi. Il famoso Sandisk Extreme Pro, che nel momento in cui scriviamo è stato posizionato in Presswatch Top Dre Occupato, lasciato indietro. Ora Sandisk è ancora più economico con capacità inferiori, ma le versioni da 1 TB sono quasi altrettanto costose.

DataTraveler Max può competere maggiormente con gli SSD esterni. Ovviamente non sono compatti e utilizzano un cavo, ma i loro prezzi sono più soddisfacenti. Ad esempio, hai già un file Samsung T7-ssd, che è più o meno la stessa velocità. Devi quindi chiederti quanto vale per te il fattore di forma dello stick.

Non vediamo spesso un produttore creare un prodotto che riduce tutto ciò che è stato intorno in un colpo solo. Ora c’è spazio anche per questo, perché negli ultimi anni altri produttori sembravano andare bene. Tuttavia, l’approccio persuasivo di Kingston è piuttosto unico. Sebbene DataTraveler Max sia piuttosto costoso e molti tweaker si accontenteranno anche di unità flash leggermente più lente, ma più economiche, secondo noi il premio Ultimate è meritato.

  • Prezzi 256 GB
  • Prezzi 512 GB
  • Prezzi 1 TB

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply

TGcomnews24