Rumor: i colloqui tra Hamilton e Mercedes sono falliti dopo il Monaco

Mercedes e Lewis Hamilton continueranno insieme il prossimo anno o no? Avrebbe dovuto farlo, soprattutto ora che, data la buona prestazione della Red Bull Max Verstappen, al momento non sta andando da nessuna parte. In effetti, si sarebbe potuto chiedere a Toto Wolff di presentare un contratto ad Hamilton entro la metà di giugno al più tardi, ma se avessimo sentito voci dalla filiale italiana di Sport motoristici Potresti pensare che i colloqui siano peggiorati per il momento.

Il post parla di crepe nella roccaforte Mercedes, dopo che Lewis Hamilton ha criticato apertamente la squadra e alcune opzioni strategiche nel Gran Premio di Monaco. La situazione farà sembrare che Toto Wolf non abbia così saldamente il controllo all’interno della Mercedes.

Nonostante ciò, secondo la stessa pubblicazione, era già sul tavolo un’offerta tangibile per un anno, con la possibilità di prorogare il contratto per un altro anno, del valore di 30 milioni di euro all’anno. Quello con cui le persone non sono ancora d’accordo è il ruolo energico che Hamilton vorrebbe svolgere alla Mercedes dopo la sua carriera come pilota. Dopotutto, Hamilton non ha fatto questo segreto dopo che la sua carriera agonistica voleva che lei rimanesse un’ambasciatrice per lo sviluppo sostenibile.

Dopo la convincente vittoria di Hamilton nel Gran Premio di Spagna, sembrava che non ci fossero problemi, ma dopo il Gran Premio di Monaco le carte saranno leggermente diverse, se vogliamo credere alle voci. Ora tocca a Wolf evitare che le due parti finiscano di nuovo in difficoltà, perché, proprio come quest’anno, ci vuole molto tempo per rinnovare il contratto.

READ  Laura Degquima: Voglio essere orgoglioso dei miei genitori defunti

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply

TGcomnews24