Sander Van de Bafert: Le battute sulla prostituta Bilal Waheeb dovrebbero essere consentite | stelle

Sabato ha detto: “No amico, sarebbe bello”. Rivista Volkswagen Krant. “Beh, non attaccherò l’Islam o Maometto. Anche se è tragico, non sento il desiderio di vivere in una caserma. In passato ho fatto video con la barba inginocchiata, ma non devo lasciarli consapevolmente. Semplicemente non ottiene il mio radar “In questo modo”.

Gli editori di Dar Al Tahrir hanno pubblicato la prima versione della canzone Riot Bilal Amante Non trasmesso. Una seconda copia, il giorno dopo, è arrivata in trasmissione ma è stata disconnessa senza connessione a Internet dopo reazioni rabbiose. “Poe ha detto che non lo vorrebbe sulla sua coscienza se questo ragazzo fosse vittima di bullismo con la mia canzone. Capisco. Lo adorerò anch’io, e ovviamente lì. Allo stesso tempo, penso anche che le battute su questo bastardo dovrebbero essere scagliato contro Bilal “, dice Van de Bafert.

Tuttavia, ci sono cose su cui Van de Bafarte non scherza più in questi giorni. “Sto anche invecchiando e diventando più mite. Se qualcuno ha già un sacco di merda, o non sceglie di farsi pubblicità, a volte penso: non preoccuparti. Perché quanto è bello lo scherzo quando è salito le scale ? “

READ  Nel frattempo in Francia | Leclerc si dimentica di spegnere la radio di bordo durante le qualifiche

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply

TGcomnews24