Sembra che Ubisoft stia rimuovendo The Crew dai launcher dopo che i server saranno offline – Giochi – Notizie

Anche se sono certamente favorevole a rendere disponibili server dedicati una volta che i server ufficiali non saranno disponibili, è realistico lasciare aperti i server di ogni gioco “online” fino alla fine dei tempi se gli strumenti server dedicati non sono possibili. ? Secondo me, dovrebbe rimanere realistico, perché non si tratta solo di tenere aperti i server, ma anche di mantenere il personale disponibile per il supporto, ecc.

Sembra bellissimo nella pagina che hai pubblicato “,,, e aveva una base di giocatori di almeno 12 milioni di persone.“, ma è un po' vantarsi, ~12 milioni è il numero di copie vendute su più piattaforme, ma quanti Di quei 12 milioni di persone, The Crew sta ancora giocando?

Niente più dati per The Crew su Steam:
https://steamdb.info/app/241560/charts/

Se posso crederci, c'è un climax 187 giocatori Ho giocato a The Crew tramite Steam, probabilmente a causa della pagina a cui ti sei collegato e del numero di giocatori Meno di 100 giocatori al giorno. Ora, con altre piattaforme, questo sarebbe probabilmente più alto, ma sospetto che sia molto lontano dai 12 milioni di giocatori…

nuovo mondo È un MMO più recente, pubblicato 3 anni fa e, per quanto posso vedere, ha venduto circa 17 milioni di copie, questo gioco ha attirato ca. 9000-15000 giocatori al giorno Come sarebbe un gioco uscito 7 anni prima di New World e anche un seguito?
https://steamdb.info/app/1063730/charts/#3m

Poi vedi gli sviluppatori di giochi che scelgono di non creare più giochi online, ad eccezione di giochi free-to-play qua e là pieni di microtransazioni.

—–

“E i MMORPG su larga scala? Non è impossibile per i clienti giocarci quando i server sono inattivi?”
R: Niente affatto, ma potrebbero essere applicate alcune restrizioni. Molti MMORPG che sono stati chiusi hanno visto l'emergere di “emulatori di server” in grado di ospitare migliaia di altri giocatori, solo sul sistema di un singolo utente. Tuttavia, non tutti saranno così scalabili. Per i videogiochi più impegnativi che richiedono server potenti, l'utente medio non sarà in grado di accedervi e il gioco non sarà riproducibile nella stessa scala di quando lo sviluppatore o l'editore lo ospitava. Tuttavia, questa non è una scusa per i giocatori che non possono continuare a giocare in qualche modo una volta terminato il supporto. Quindi, se il server originariamente può supportare 5.000 persone, ma la versione per l'utente finale può supportarne solo 500, si tratta comunque di un enorme miglioramento poiché nessuno sarà mai più in grado di giocare.

La società non riscriverà costantemente e completamente il software del server per ogni gioco. Dopo il rilascio di una versione precedente del software server, questa può essere esaminata da malintenzionati per individuare più facilmente le vulnerabilità che potrebbero essere potenzialmente abusate nei giochi più recenti. Di conseguenza, il tuo divertimento con i giochi più recenti viene portato via da imbroglioni/hacker.

READ  Gli ospedali vogliono un paziente Covid fuori dall'isolamento più velocemente | 1 Limburgo

…E che dire delle vulnerabilità (di sicurezza), ecc. nel software del server che rilasciano ai giocatori una volta terminato il supporto? Si prevede che gli sviluppatori rilasceranno aggiornamenti per quest'anno entro la fine dell'anno senza impegno in modo che gli imbroglioni possano essere fermati e il tuo server non possa essere dirottato tramite un exploit?

[Reactie gewijzigd door Kantenklaar op 12 april 2024 21:38]

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply

TGcomnews24