“Sicuramente non c’è Corona a Visma| Noleggiare una bici al Giro d'Italia”


Mercoledì 15 maggio 2024 alle 10:31

Dopo il ritiro di Cian Uijtdebroeks e Olav Kooij dal Visma | Ha noleggiato una bici e tanti altri corridori malati in altre squadre. Da più parti si vocifera che il coronavirus si stia diffondendo nel Gruppo Giro d'Italia. Questo viene fatto tramite Visma| Noleggiare una bicicletta è un enorme contrasto.

“Non ci sono certamente dubbi sul Corona all'interno del nostro team”, afferma un portavoce di Visma | Noleggiare una bicicletta vs Ciclismo su di me. “Applichiamo ancora lo stesso rigido protocollo Corona degli ultimi anni, in cui tutti i membri del team vengono testati ogni giorno. Quando qualcuno contrae il Corona, ce ne accorgiamo immediatamente e interveniamo immediatamente. Adesso non è più così.”

Secondo la squadra, entrambi i leader inizialmente soffrivano di alcuni problemi respiratori. “Per Olaf Koeg, tutto è iniziato il giorno prima del suo giorno di riposo. La mattina dopo la sua vittoria a Napoli, gli è stata diagnosticata la febbre, che ha reso la guida irresponsabile. Questo è stato molto deludente per Olaf, che desiderava moltissimo completare la sua prima gran Tour.

Uijtdebroeks, che ieri sera è arrivato quinto in classifica, ha avuto le prime lamentele proprio nel giorno di riposo. “La situazione è andata via via peggiorando negli ultimi giorni. L'incremento ormai si è misurato anche per lui, il che significa che continuare a correre il Giro d'Italia non è un'opzione.

Molti corridori credono che il virus si stia diffondendo nel gruppo del Giro. In Ciclismo Diversi corridori hanno affermato che si è verificata una tosse nel gruppo che ha colpito molti corridori.

READ  Corto atletico: primo bello schermitore Daniel Giacone | gli sport

In precedenza, Robert Gesink e Christophe Laporte di Visma | Lease a Bike ha già riportato infortuni a causa di una caduta al Giro d'Italia.

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply

TGcomnews24