Sony annuncia i televisori QD OLED da 65 pollici e 55 pollici e i piccoli TV LCD con retroilluminazione LED – Audio e visione – Notizie

Sony presenta la gamma 2022 di televisori Bravia. Due di loro hanno un pannello QD OLED. Questo vale per i modelli con dimensioni dello schermo di 65 pollici e 55 pollici. La gamma comprende anche normali TV OLED da 42″ a 77″ e i primi TV LCD di Sony con mini retroilluminazione a LED.

Sony ha inserito i televisori QD OLED nella nuova serie A95K. Secondo il produttore La tecnologia dello schermo offre una gamma di colori più ampia e una luminosità più elevata rispetto ai tradizionali pannelli OLED. Tuttavia, Sony non specifica il grado di luminosità raggiunto dai televisori.

È chiaro che Sony sta acquistando pannelli QD OLED da Samsung. Samsung Display è l’unico produttore noto per realizzare tali pannelli. I pannelli QD OLED sono costituiti da OLED blu con filtri a punti verdi e rossi. Finora, i televisori OLED hanno pannelli OLED LG costituiti da OLED bianchi con filtri colore RGB davanti.

Sony offre ai televisori QD OLED il suo processore cognitivo XR per l’elaborazione delle immagini. Questo era anche sui modelli di fascia alta dello scorso anno. Inoltre, i televisori dispongono della funzione Acoustic Surface Audio di Sony, in cui il pannello dello schermo viene utilizzato per produrre il suono.

Non è stato ancora annunciato quando verranno rilasciati i televisori A95K e quanto costeranno. Sony ha annunciato i dispositivi al CES Electronics, ma in realtà non si sono presentati allo spettacolo. Questo vale anche per tutti gli altri televisori annunciati da Sony.

Serie A90K e A80K: TV OLED da 42″ a 77″

Sony sta introducendo più nuovi televisori OLED, ma non hanno i nuovi pannelli QD OLED. Per i televisori della serie A90K, Sony utilizza il nuovo pannello da 42 pollici di LG e la variante da 48 pollici. Secondo Sony, anche i modelli A90K appartengono alla serie Master di televisori di alto livello. Al di sotto di ciò, Sony colloca la serie A80K. Ha normali televisori OLED 4K da 77, 65 e 55 pollici.

Serie Z9K e X95k: TV 8k e 4K con mini retroilluminazione a LED

Nella serie Master Z9K, Sony offre due TV LCD 8k con piccola retroilluminazione a LED. Questi sono i modelli da 85″ e 75″. Ci saranno anche versioni 4K della serie X95K nei formati 85″, 75″ e 65″. Sony sta equipaggiando questi televisori con il nuovo XR Backlight Master Drive, che è ciò che Sony chiama mini LED di controllo.

READ  Samsung presenta un tablet da 8,4 pollici dedicato al controllo della casa intelligente - immagine e suono - notizie

Sono i primi televisori Sony con retroilluminazione a LED. I predecessori delle serie Z9J e X95J avevano oscuramento locale completo. Funziona con centinaia di LED, mentre i nostri fanali posteriori Mini LED sono dotati di migliaia di LED. Sony non ha specificato il numero esatto. Samsung e LG hanno effettivamente rilasciato mini TV LED l’anno scorso nelle loro serie Neo QLED e QNED. Sony non fornisce dettagli sulla luminosità dei suoi Mini TV LED.

X90K-EN X85K- Monitor LCD

Nella parte inferiore della gamma, Sony colloca le serie di TV LCD X90K e X85K. Il primo ha una falsa retroilluminazione. Il secondo va scartato oscuramento locale. La serie X85K è anche l’unica serie non dotata del processore cognitivo XR, ma del vecchio processore 4K HDR X1. Questi televisori LCD sono disponibili nelle dimensioni da 40″ a 85″.

Sony Bravia serie tecnica di scherma formati Creazione guidata immagine
Serie di chiavi Z9K LCD 8k con mini retroilluminazione a LED 85 pollici, 77 pollici Processore cognitivo XR
Serie Master X95K 4K-LCD ha incontrato una piccola retroilluminazione 75 pollici, 65 pollici Processore cognitivo XR
Serie Master A95K 4K-QD-Tu 65 pollici, 55 pollici Processore cognitivo XR
Portachiavi A90K Sei 4K 48 pollici, 42 pollici Processore cognitivo XR
LA80 K Sei 4K 77″, 65″, 55″ Processore cognitivo XR
X90 kg LCD 4K con oscuramento locale 85″, 77″, 65″, 55″ Processore cognitivo XR
X85K LCD 4K 85″, 75″, 65″, 55″, 50″, 43″ Processore 4K HDR X1

Caratteristiche HDMI 2.1: VRR immediatamente disponibile

Sony offre anche una panoramica delle funzionalità HDMI 2.1 che saranno disponibili su diversi televisori. Secondo il produttore, il supporto per la frequenza di aggiornamento variabile sarà disponibile non appena i televisori usciranno. Questo non era il caso nel 2021. Sony ha promesso aggiornamenti, ma quando saranno disponibili non è ancora noto.

READ  AMD annuncia nuovi processori per server EPYC e acceleratori istintivi 8 novembre - Computer - Notizie
Modello 1. Porta HDMI Porta HDMI 2. Porta HDMI 3. Porta HDMI 4.
Z9K 18 Gbit/s 4K120, VRR, ALLM, 48 Gbit/s 4K120, VRR, ALLM, eARC, 48 Gbit/s 4K120, 8K60, 40 Gbit/s
A95K 18 Gbit/s 18 Gbit/s 4K120, VRR, ALLM, eARC, 48 Gbit/s 4K120, VRR, ALLM, 48 Gbit/s
LA80 K 18 Gbit/s 18 Gbit/s 4K120, VRR, ALLM, eARC, 48 Gbit/s 4K120, VRR, ALLM, 48 Gbit/s
X95 kg 18 Gbit/s 18 Gbit/s 4K120, VRR, ALLM, eARC, 48 Gbit/s 4K120, VRR, ALLM, 48 Gbit/s
X90 kg 18 Gbit/s 18 Gbit/s 4K120, VRR, ALLM, eARC, 48 Gbit/s 4K120, VRR, ALLM, 48 Gbit/s

Funzionalità di Google TV e PlayStation 5

Tutti i televisori Sony 2022 funzionano con Google TV come sistema operativo e supportano Apple AirPlay. Inoltre, i televisori Sony avranno una valutazione di “Perfetto per PlayStation 5”. La console può riconoscere la TV collegata e quindi regolare automaticamente le impostazioni HDR alla massima luminosità dello schermo. Sony chiama questo Auto HDR Tone Mapping. I televisori Bravia rilevano anche se la console sta giocando o, ad esempio, un film e le impostazioni dello schermo vengono regolate di conseguenza.

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply

TGcomnews24