Sportcourt: niente più numero 46 russo in MotoGP | gli sport

Tieniti aggiornato su tutte le novità sportive. Abbiamo creato pagine speciali sul nostro sito per calcio, tennis, sci, sport motoristici, ciclismo e freccette, in cui vengono evidenziate le cose più importanti di questi sport. In questa sezione, altri messaggi sono discussi principalmente nello Sport Kort.

Iscriversi per Newsletter Telesport E ricevi le ultime notizie sportive ogni giorno.

I calciatori dell’FC Twente hanno quasi vinto il titolo nazionale

16:03: I calciatori dell’FC Twente sono quasi certi di prolungare il titolo in Eredivisie Women’s League. La squadra dell’ultimo allenatore Robert de Pauw ha battuto 3-0 il PSV Eindhoven al Grolce Veste, mantenendo così il vantaggio con tre punti sull’Ajax, che ha battuto il Feyenoord 4-1 a De Koep. I numeri 1 e 2 della classifica si incontreranno venerdì prossimo durante la fase finale ad Amsterdam.

Il Twente non solo ha 3 punti in più dell’Ajax, ma ha anche una differenza reti nettamente migliore (+68 vs +49). Di conseguenza, la squadra di Enschede difficilmente poteva saltare il torneo.

Nel Feyenoord – L’Ajax aveva 14.618 spettatori a De Kuip, un record per una partita nella competizione femminile.

Il capitano Rinat Janssen ha segnato due gol in casa dell’FC Twente prima della fine del primo tempo. Nel secondo tempo, l’attaccante ha ingaggiato Finn Kalima per segnare il suo trentatreesimo gol stagionale. Il direttore della KNVB Jan Dirk van der Zee aveva portato la ciotola con sé a Enschede, ma è stato in grado di consegnarla solo durante il round finale. Il Twente Championship al momento non è ufficiale.

Niente più numero 46 russo in MotoGP

15:11: Il numero 46 potrebbe non essere più utilizzato in MotoGP. La First Class Motorsports Organization ha deciso di ritirare il numero fisso del pilota italiano Valentino Rossi. Ciò accadrà ufficialmente la prossima settimana prima delle qualifiche per il Gran Premio d’Italia al Mugello.

Rossi (43) è stato campione del mondo nove volte, sette delle quali in MotoGP. “The Doctor”, come viene chiamato il suo soprannome, ha sempre guidato il numero 46 sulla sua moto. Fa parte del suo marchio VR46. L’italiano ha detto in precedenza che spera che un altro pilota utilizzi il suo numero in futuro, ma secondo MotoGP, il 46 apparterrà per sempre a Rossi.

Il vincitore del 115° Gran Premio ha concluso la sua lunga e prospera carriera lo scorso anno, iniziata nel 1996 nella classe 125cc (ora Moto3). Rousey è stato inserito nella MotoGP Hall of Fame dopo il suo ritiro.

Il tour in Austria è stato nuovamente cancellato

14:18: Anche l’Austria Tour di quest’anno è stato cancellato. La Federazione ciclistica austriaca ha deciso di annullare dopo che la provincia della Carinzia si è ritirata dall’organizzazione di due delle cinque tappe. Anche il tour in Austria è stato cancellato negli ultimi due anni a causa della pandemia di Corona.

READ  Sport Court: Leverkusen quasi sicuro di CL, il Betis vede sparire alla vista milioni di palloni | gli sport

Dopo la scomparsa della Carinzia, si scopre che è impossibile per l’organizzazione trovare sostituti. L’Unione comprende la posizione dell’area turistica. “Comprendiamo che la capacità dell’hotel non è pronta per una gara sul palco dopo due anni difficili del turismo”, ha affermato il sindacato. Inoltre, la situazione economica instabile degli ultimi mesi ha reso più difficile il finanziamento del round. Sarebbe irresponsabile e irrealistico continuare con l’organizzazione”.

Il Giro d’Austria si tiene sempre a luglio, durante il Tour de France.

Fullering ha vinto anche la seconda tappa del Giro di Etzulia

13:38: Il ciclista Demi Follering ha vinto anche la seconda tappa del Tour Itzulia di sabato, una corsa a tappe di tre giorni attraverso i Paesi Baschi. La corsa su molte colline era iniziata e finita in Malabia. La fine è stata dopo una salita breve e difficile. Fullering, che aveva già vinto la tappa di apertura venerdì, è partita lontana dalle rivali su una discesa estrema. La canadese Olivia Barrell è arrivata seconda dietro al pilota dell’SD Worx. Terza l’italiana Marta Cavalli, vincitrice dell’Amstel gold e Fouls Beagle, e quarta l’olandese Paulina Royakkers.

Itzulia è una novità nel calendario del Women’s WorldTour. La tappa finale seguirà domenica a San Sebastian, inclusa la famosa salita di Jezebel. Fullering ha 22 secondi di vantaggio su Ruijkers in classifica. Solo l’americana Kristin Faulkner e Cavalli seguono entro un minuto.

Il tanto atteso campione olimpico Jacobs torna a Savona

1,16 m: Lamont tornerà il campione olimpico dello sprint Marcel Jacobs nella gara dei 100 metri la prossima settimana. Si svolgerà in un incontro di atletica leggera a Savona, in Italia. Gli organizzatori hanno riferito che Jacobs ha scelto “dal suo cuore” per la competizione sulla Riviera italiana. È dove ha corso per la prima volta sotto i 10 secondi nei 100 metri l’anno scorso, una distanza su cui ha sorprendentemente vinto il titolo olimpico a Tokyo.

Da allora, Jacobs non ha corso i 100 metri. La scorsa settimana avrebbe dovuto tornare a Nairobi in breve tempo, ma è stato portato in ospedale a causa di disturbi allo stomaco e all’intestino. Sei settimane fa, è diventato il campione europeo nella gara indoor di 60 metri a Belgrado.

Jacobs incontrerà i connazionali di Savona Lorenzo Bata e Fausto Desalo, con i quali ha vinto anche l’oro nella 4x100m a Tokyo la scorsa estate.

Cricket Bond nomina Cook allenatore ad interim della squadra Orange

12:37: Ryan Cook servirà come allenatore nazionale ad interim per i giocatori di cricket olandesi nei prossimi mesi. Cook è il sostituto temporaneo di Ryan Campbell, che ha avuto un infarto mentre era in vacanza il mese scorso. Da allora Campbell è stato dimesso dall’ospedale.

READ  Nuovo guardaroba sul podio | Scuole riaperte | Esci da GrandVision

KNCB ha descritto Cook come un “allenatore molto rispettato ed esperto”. Di recente ha lavorato con la squadra nazionale del Bangladesh mentre lavorava anche come capo allenatore in un’accademia di cricket a Cape Town. “Ci aspettiamo che Ryan Campbell si riprenda completamente e speriamo di dargli il benvenuto di nuovo più avanti in estate”, ha detto KNCB.

Il 50enne Campbell è l’allenatore della nazionale dei giocatori di cricket olandesi dal 2017.

Il capitano Roman Bardet squadra DSM a lungo termine

10:33: Il pilota francese Romain Bardet guiderà il team DSM per i prossimi due anni. Il 31enne gioca per la nazionale olandese dallo scorso anno. Dopo le vittorie al Burgos Tour e al Giro di Spagna nel 2021, quest’anno ha vinto la classifica finale dell’Alpine Tour. Al Giro d’Italia, una settimana dopo, finì 10° in classifica.

“Sono molto felice di poter rimanere con questa squadra. Ho fatto di nuovo grandi passi avanti qui, è l’ambiente giusto per me”, ha detto il francese attraverso il suo team. DSM elogia l’etica del lavoro del leader e la capacità di trasmettere le conoscenze a gli altri corridori della squadra ha giocato con uno di loro, Thymen Arensman, protagonista dell’Alpine Tour.Il giovane olandese è arrivato terzo e ha vinto la classifica giovanile.Un ex portavoce del DSM ha confermato a VéloNews che Arensman lascerà la squadra. Può firmare un contratto con Ineos Grenadiers.

Il giocatore di triathlon Kingma 5° nella partita della Coppa del Mondo Yokohama

9:53: L’atleta Maya Kingma ha iniziato la sua stagione di triathlon con il quinto posto a Yokohama, in Giappone. Sabato si è giocata la prima partita della Coppa del Mondo. Kingma ha vacillato l’anno scorso con il terzo posto, vincendo una gara a Leeds nel corso dell’anno e finendo quarto.

Bredase ha iniziato a Yokohama sperando di finire tra i primi dieci. Kingma era in cima all’intera gara con 1,5 km di nuoto olimpico, 40 km di ciclismo e 10 km di corsa. “Sono molto soddisfatto di quel 5° posto. Non potevamo proprio separarlo nuotando, in bici continuavo ad andare più veloce e sorprendendomi camminando. Volevo stare con il gruppo il più a lungo possibile, perché sicuramente non lo erano corridori così pessimi, e sono contenta di essere riuscita a farlo fino alla fine”, ha detto in seguito.

Kingma ha preso il comando durante il nuoto ed è finito in un gruppo di quindici leader durante il ciclismo. C’erano molte cascate nelle strade strette. Nel secondo gruppo, una delle vittime era l’olandese Rani Scrabania. Il danno sembra essere lieve.

READ  I leader del G20 inviano patate per il clima caldo a Glasgow

Subito dopo il restyling, Kingma si è unito a un gruppo di testa con la campionessa olimpica Flora Duffy, tra gli altri. Anche la campionessa del mondo britannica Georgia Taylor Brown faceva parte di quel gruppo. Alla fine si è rivelata la più potente, davanti alla francese Leonie Perrault. Duffy, delle Bermuda, è arrivato terzo.

I corridori su pista Havik e Yuniken vincono l’argento alla Coppa delle Nazioni

08:57: I ciclisti su pista olandesi vincono due medaglie d’argento nella seconda giornata della Coppa delle Nazioni a Milton, in Canada. Sono andati da Lonneke Uneken e Yoeri Havik. Veendam è arrivato secondo nella divisione zero e Havik ha vinto la sua medaglia nella gara ad eliminazione.

Jonkin, 22 anni, ha conquistato il secondo posto dopo l’italiana Martina Fidanza. Nella gara ad eliminazione, ha concluso la gara accanto al podio. Havic (31) ha dovuto sopportare solo il belga Jules Hester tra gli uomini nella gara ad eliminazione. Lauren van Rijen ha raggiunto i quarti di finale nello sprint femminile. Ha volato contro la tedesca Emma Haines, poi vincitrice.

Giovedì i velocisti maschili hanno infatti vinto l’oro nello sprint a squadre, mentre le donne sono state brave a conquistare l’argento in quel segmento.

Le partite della Nations Cup in Canada continuano fino a domenica. La terza e ultima partita è prevista per luglio nella città colombiana di Cali.

Segui Telesport su Twitter E tieniti aggiornato sulle ultime notizie sportive.

I Golden State Warriors avanzano ai playoff NBA

08:24: I giocatori di basket dei Golden State Warriors hanno raggiunto le finali NBA. La squadra di venerdì San Francisco ha battuto i Memphis Grizzlies (110-96) nella propria sala per decidere il meglio delle sette serie: 4-2. Chi gareggerà per un posto nelle finali NBA sarà annunciato domenica. Poi i Phoenix Suns ei Dallas Mavericks si incontrano nella loro settima e decisiva partita.

Klay Thompson è stato bravo con otto triplette per conto dei Warriors e 30 punti in totale. Stephen Curry ha colpito sei volte dalla distanza e ha segnato 29 punti.

La Eastern Conference di domenica deciderà chi affronterà i Miami Heat per un posto nelle finali NBA. Il campione in carica Milwaukee Bucks ha perso in casa contro i Boston Celtics (95-108), che hanno pareggiato ancora una volta: 3-3. Jason Tatum è stato il miglior uomo tra i visitatori con 46 punti. Anche i 44 punti e 20 rimbalzi della star Giannis Antetokounmue non hanno aiutato i Bucks.

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply

TGcomnews24