Un altro furto in una scuola nigeriana, 200 bambini rapiti

Nel nord della Nigeria, un’altra scuola è stata attaccata e un gran numero di studenti è stato rapito. Rapporti dei media locali su almeno 200 bambini rapiti; Le autorità non lo hanno ancora confermato.

Non si sa chi ci fosse dietro l’attacco di oggi. Saranno uomini pesantemente armati.

Il Paese africano subisce regolarmente attacchi a scuole e università, con bambini poi rapiti per chiedere un riscatto. Solo quest’anno centinaia di scolari e studenti sono stati rapiti.

Nel 2014, il movimento jihadista di Boko Haram ha rapito anche 276 ragazze di una scuola di Chibok, in Nigeria. A quel tempo, questo ha innescato una reazione globale: tra le altre cose la first lady Michelle Obama ha pubblicato uno striscione con la scritta #BringBackOurGirls #. Da allora diverse bande hanno adottato i rapimenti come un modo per guadagnare reddito.

Il petto

Alla fine di aprile, un gruppo di studenti della Greenfield University di Kaduna è stato portato via dopo una tempesta da un gruppo sconosciuto. Cinque ostaggi sono stati uccisi, sperando in un riscatto.

Ieri i restanti studenti sono stati rilasciati. Le famiglie degli studenti rapiti hanno riferito a un giornale locale che alla fine è stato pagato un riscatto. Il governo lo nega.

READ  Minneapolis attende la giuria nel caso Floyd: "vediamo un omicidio, è così semplice"

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply

TGcomnews24