Una donna (31 anni) viene violentata mentre i suoi figli dormono | all’estero

Domenica 14 marzo 2021, poco dopo le 19, la donna è stata vittima di stupro nella sua casa di Herent, nella provincia belga del Brabante fiammingo. La 31enne era sola a casa con i suoi due bambini piccoli che stavano dormendo in quel momento. Newsblad scrive che un uomo chiamato T (h) omas ha suonato un campanello alla porta d’ingresso.

La vittima aveva contattato l’uomo tramite una chat room più di quindici anni prima e aveva già accettato, ma a parte questo, non lo conosceva. L’ho fatto entrare e hanno iniziato a mettersi al passo. Mentre la conversazione continuava, è stato agganciato. La vittima non era contenta e lo ha mostrato. Ha insistito e alla fine ha violentato la donna. Dopo lo stupro, l’autore ha detto alla vittima che non poteva comunque fargli del male perché era una madre single con due figli.

Martedì 23 marzo 2021 alle 12.19, la vittima crede di aver visto T (h) omas in una BMW 1 grigio scuro all’incrocio tra Bijlokstraat e Oostremstraat a Herent.

Segnalazione

Si riferisce a un uomo sulla trentina che è alto circa 1,90 metri. È completamente rasato e ha una lunga barba bionda / castana. Parla olandese con un accento limburghese. Al momento del crimine indossava una giacca nera, una camicia azzurra e pantaloni chino beige. Durante la conversazione con la vittima, T (h) omas ha detto di essere stato in India per un anno e un altro anno in un altro paese.

In passato avrebbe anche guidato in una “scatola grande”. Voleva anche farsi un tatuaggio all’esterno. Anche lui era contrario alla vaccinazione Corona, ma avrebbe comunque ricevuto la vaccinazione se fosse stato necessario per rendergli più facile viaggiare all’estero.

READ  Trump definisce l'uscita degli Stati Uniti dall'Afghanistan un grande insulto | All'estero

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply

TGcomnews24