Una madre che combatte contro un puma trascina il figlio di 5 anni nel cortile di casa negli Stati Uniti: “Salvare la vita di un bambino” | All’estero

Una donna americana è riuscita a salvare suo figlio di 5 anni da una morte orribile giovedì scorso dopo essere stato attaccato da un puma nel loro giardino. È stata in grado di liberare il bambino dalle grinfie di un predatore colpendo eroicamente la sua testa. Il puma è fuggito ed è stato successivamente ucciso dalle autorità di conservazione. In California, l’incidente è una grande notizia perché un attacco di puma è così raro.




Il ragazzino di Calabasa, una cittadina (24.000 abitanti) a ovest di Los Angeles, una mattina stava giocando nel cortile di casa quando un leone di montagna lo afferrò dal nulla. Il leone di montagna conficcò i denti nel ragazzo e lo trascinò per una quarantina di metri attraverso l’erba. La madre era in casa quando ha sentito il suo bambino urlare.

“Sono corso fuori e ho iniziato a prendere a calci e a colpire il puma a mani nude finché non l’ho lasciato andare”, ha detto all’agenzia di stampa statunitense Patrick Foy, un portavoce del Dipartimento della fauna selvatica della California. Agenzia di stampa. Il leone di montagna sembrava essere così colpito dallo spirito marziale della madre che scappò via.

Il bambino è stato poi portato al Children’s Hospital di Los Angeles con gravi lesioni alla testa e al torace. È stabile e funziona bene. “Questa mamma è un’eroina assoluta che ha salvato la vita di suo figlio, non c’è dubbio”, ha detto un portavoce di Fish and Wildlife.

Lo voleva morto

Una delegazione del dipartimento del governo della California è andata a cercare l’animale quasi subito dopo l’incidente. Un dipendente Puma è stato scoperto nascosto tra i cespugli vicino alla casa. “Ha tenuto le orecchie aperte e ha sibilato al supervisore”, ha detto il portavoce. “A causa di questo comportamento e della vicinanza al luogo dell’aggressione, secondo il supervisore, sono stati probabilmente i puma ad aggredire il bambino. Per tutelare la sicurezza pubblica, l’animale è stato colpito sul posto”.

READ  Il magro Kim Jong Un ci spezza il cuore | all'estero

Successivamente i test del DNA hanno rivelato che sono stati i puma ad attaccare il bambino. Sarà un leoncino che sta ancora imparando a cacciare e a prendersi cura di sé, secondo i rapporti Notizie CBS Secondo i funzionari competenti. Più di vent’anni fa, un uomo sulle montagne di Santa Monica è stato attaccato da un puma.

raro

L’attacco di coguaro è molto raro, si verifica in media ogni quattro anni negli Stati Uniti. Secondo gli esperti, i puma attaccano le persone solo se si sentono minacciate. Il peso di un maschio adulto può raggiungere i 100 chilogrammi e una femmina di circa 65 chilogrammi. Cougar è il quarto gatto più grande della Terra. L’animale grigio-marrone di oltre un metro è attivo principalmente di notte e percorre lunghe distanze.

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply

TGcomnews24