Vacanza senza corona? Non proprio: queste regole si applicano alle destinazioni europee

Considera CoronaCheck. Nei Paesi Bassi, questo è un ricordo del passato. Quindi potresti pensare che l’app non sia più di alcuna utilità. Basta non disinstallare l’applicazione. Molti paesi di vacanza europei vogliono ancora vedere il tuo codice QR all’arrivo (a campione). Le coperture per la bocca non sono ancora state vietate ovunque. Ti diciamo cosa considerare.

Codice QR, cos’era di nuovo?

Durante Corona sono state sviluppate due applicazioni. App CoronaMelder e app CoronaCheck. Il giornalista di Corona ha avvisato se eri vicino a una persona infetta. Gave, perché il governo ha staccato la spina dall’app ad aprile. È meglio rimuoverlo, consiglia il nostro giornalista tecnologico Stan Holson.

Ma non CoronaCheck. Questo può essere utile quando si viaggia all’estero. Fino a due mesi fa, l’app veniva utilizzata nei Paesi Bassi come biglietto Corona. Utilizzando il codice QR nella tua app, puoi dimostrare di aver ricevuto una vaccinazione, un test o una guarigione dal corona.

in Spagna? Controlla il tuo codice QR

La Spagna è una delle mete turistiche preferite dagli olandesi. Ma prima di sdraiarsi su un lettino da spiaggia sulla Costa spagnola, ti può essere chiesto al confine un codice QR sulla tua app CoronaCheck. Chiunque abbia 12 anni o più deve essere in grado di presentare un certificato di vaccinazione, test o rimborso all’arrivo in Spagna.

Quindi, se non hai un codice QR, vale la pena organizzare un’iniezione o un test in anticipo. Una volta arrivato in Spagna, noterai alcune regole della corona. Indossare una mascherina è ancora obbligatorio su tram, autobus o treno. Ma questo è tutto.

READ  Test PCR gratuito, nessuna quarantena e molti vantaggi. La ricerca del turista è in corso. Paesi come Francia, Italia, Spagna, Grecia e Turchia ti invitano a prenotare una vacanza

Mascherina FFP2 per l’Italia

Molti olandesi mangiano pizza e pasta in Italia quest’estate. Il paese è completamente preparato per la stagione turistica, secondo il corrispondente romano Anouk Bon. “Dopo la primavera cambiata, è davvero stata di nuovo estate per una settimana. I turisti sono completamente tornati. È ancora più affollato dell’anno scorso. Per la gioia del governo italiano, che vuole che il Paese riceva di nuovo tanti turisti quanti prima del corona .”

Funziona bene a Venezia. Water City è già piena di turisti. Il giornalista Anouk Boon ha già scambiato azioni.

Se stai andando in Italia, ti potrebbe comunque essere chiesto di inserire il tuo codice QR all’arrivo. Ma non è tutto, dice Boone. “In Italia la mascherina FFP2 è ancora obbligatoria sui mezzi pubblici. Quindi vale la pena portarla con sé”. Ma con una mascherina nella borsa, è anche una vacanza spensierata. “La pandemia sembra lontana. Il settore della ristorazione è di nuovo piacevolmente pieno. Ecco perché a volte conviene prenotare in anticipo”.

Estate ordinaria in Francia

Poi la meta di vacanza più popolare: la Francia. Sulla Via du Soleil, la folla dovrebbe tornare a lavorare come al solito. La giornalista Evelyn Belsma a Parigi: “Tutti danno per scontato un’estate normale. E ho notato che potevo sentire molti olandesi per strada”.

Nelle strade francesi, non devi più indossare una copertura per la bocca. La mascherina è obbligatoria solo nelle istituzioni sanitarie. È anche utile avere l’app CoronaCheck, secondo Bijlsma: “Un codice QR è ufficialmente richiesto all’arrivo. Ma non è chiaro quanto sia efficace questo controllo”.

READ  "Geno si muove molto"

Germania: Attento a coprirti la bocca

ai nostri vicini orientali. Il giornalista Jeroen Ackermanns a Berlino vede i turisti ritrovare la città: “È piena di hotel e attrazioni”. Fino alla fine di questo mese è comunque necessario esibire un codice QR all’arrivo. “Ma non viene registrato negli aeroporti tedeschi”, ha aggiunto.

Quello che non dovrebbe assolutamente mancare nella borsa è una confezione di bocchini. Akkermans: “Mi imbatto ancora regolarmente in copribocca: devono essere indossati negli ospedali e sui mezzi pubblici. E in alcuni negozi. I negozianti in Germania possono decidere da soli se vogliono che i loro clienti indossino maschere per la bocca. Ho già avuto un tempo in cui stai davanti al negozio e poi all’improvviso ho dovuto cercare un copribocca, perché va indossato”.

il riposo

La destinazione più facile per le vacanze sembra essere il Regno Unito. Possiamo essere brevi su questo. Le regole Corona non si applicano all’arrivo o nel paese stesso.

Le regole possono ancora cambiare qua e là. Ecco perché il Ministero degli Affari Esteri consiglia prima di viaggiare netherlandsworldwide.nl Per consultazione. Il Ministero segue tutte le regole che devi osservare.

Stai andando in vacanza in aereo quest’estate? Quindi devi tenere conto delle lunghe code a Schiphol. L’aeroporto è a corto di personale. Cosa dobbiamo fare per sbarazzarcene? Abbiamo fatto questo video a riguardo:

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply

TGcomnews24