X è stato multato di 1,35 milioni di euro per aver pubblicato annunci di giochi d'azzardo in Italia

L'AGCOM, l'autorità italiana di regolamentazione dei media, ha multato la piattaforma di social media X, precedentemente nota come Twitter, di 1,35 milioni di euro per aver violato le norme sulla pubblicità del gioco d'azzardo. Google, YouTube e Twitch hanno già dovuto affrontare divieti simili per aver mostrato annunci di giochi a distanza in Italia.

Secondo l’Autorità per le Garanzie nelle Comunicazioni (AGCOM), tra agosto 2022 e maggio 2023 sarebbero avvenuti complessivamente venti conti verificati. In Italia è vietata ogni forma di pubblicità del gioco d'azzardo (online). X è stato ritenuto responsabile dall'AGCOM per aver pubblicato questi annunci di giochi d'azzardo e l'autorità di regolamentazione ha imposto una multa di 1.350.000 euro. comunicato stampa Dall'AGCOM.

Nel frattempo anche la piattaforma precedentemente nota come Twitter ha preso provvedimenti. Dei X account che hanno violato la legge, sette utenti sono stati sospesi dal sito. Il watchdog ha ora richiesto un blocco poiché gli altri account erano ancora attivi.

All'inizio di quest'anno, Google ne ha ottenuto uno Multa da 450.000 euro (529KB) L'autorità di regolamentazione impone di consentire video da siti Web secondari Slot per punte In cui si giocano alle slot machine online.

Nel dicembre 2023, l'AGCOM ha inflitto pesanti multe a Twitch e YouTube per aver mostrato annunci di giochi d'azzardo su queste piattaforme. Twitch è stata multata di 900.000 euro, mentre la multa di YouTube è stata parecchie volte superiore. Quest'ultimo sito ha dovuto pagare un totale di 2,25 milioni di euro per aver violato la legge.

Se tutte queste multe verranno effettivamente riscosse è un grande punto interrogativo. Il giudice ha annullato un precedente divieto imposto dall'autorità di regolamentazione dei media a Google per la visualizzazione di annunci di giochi d'azzardo illegali.

READ  L’accordo sulla migrazione dell’UE offre più centri chiusi, “uno spreco di denaro”

Il giudice ha stabilito che Google non può essere ritenuta responsabile del contenuto del sito. Ciò dimostra che anche altre piattaforme di contenuti sono forti in un caso che potrebbe andare in tribunale.

Canale WhatsApp di CasinoNieuws.nl

Hai sempre le ultime notizie sull'industria del gioco d'azzardo olandese direttamente sul tuo telefono o su WhatsApp sul tuo computer? Seguitelo Canale WhatsApp di CasinoNieuws.nl E non perderti nulla!

CasinoNieuws.nl ha accordi con fornitori di giochi d'azzardo online e utilizza link di affiliazione a questo scopo. Se crei un account tramite tale affiliato, guadagneremo una commissione senza costi aggiuntivi per te. I nostri partner non hanno alcuna influenza sui contenuti editoriali e sulle recensioni di CasinoNieuws.

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply

TGcomnews24