Il Consiglio di Sicurezza Nazionale chiede a Rutte di organizzare i missili Taurus per i tedeschi

Il deputato del Consiglio di sicurezza nazionale Kaspar Veldkamp vorrebbe che il governo olandese convincesse la Germania a fornire all'Ucraina i cosiddetti missili da crociera Taurus, ha detto nel programma NPO Radio 1 di Sven op 1.

“La conclusione è che gli inglesi e i francesi hanno fornito all'Ucraina missili da crociera a lungo raggio. Ciò significa che l'Ucraina, che ha una marina molto piccola, è stata in grado di espellere i russi da gran parte del Mar Nero. Ciò rende più facile per navi che trasportavano grano”, dice Feldkamp. Lasciando il porto di Odessa per esportare grano nel resto del mondo.”

Non molto appassionato

I missili francesi e britannici si esauriranno alla fine dell'estate. L’attenzione si sposta ora sulla Germania, che possiede circa quattrocento armi dello stesso tipo. Ma la Germania non è ancora disposta a fornire i missili Taurus. Per quanto riguarda Feldkamp, ​​il governo deve fare tutto il possibile per convincere la Germania. Il deputato ha affermato che, se necessario, i Paesi Bassi potrebbero sequestrare le armi ai tedeschi, se ciò eliminasse i sospetti.

Non è stato ancora contattato

Oggi Feldkamp è in Parlamento da 100 giorni esatti come portavoce del Ministero degli Esteri. Attualmente non gli è stata chiesta una posizione ministeriale negli Affari esteri o nel Commercio estero e negli Affari di sviluppo. “Non ho ancora ricevuto una chiamata. Diciamo solo che. Durante il disgelo della Guerra Fredda, il portavoce del Dipartimento di Stato aveva molto potere alla Camera. L'asticella è alta per farlo bene adesso.”

Leggi anche:

Rutte ha promesso altri 150 milioni di euro per le munizioni in Ucraina

READ  Due persone sono state uccise e un'altra scomparsa a causa delle forti piogge in Spagna • Si prevede un inverno quaternario nei Paesi Bassi e neve sulle Alpi

Scritto da: Michele Van Rensselaer

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply

TGcomnews24