Xbox Cloud Gaming ottiene il supporto FPS Boost per frame rate più elevati – Giochi – Notizie

Microsoft offre FPS Boost a 33 giochi sul servizio di streaming di giochi Xbox Cloud. Nel frattempo, la società sta realizzando 76 nuovi giochi Xbox e Xbox 360 compatibili con Xbox One, Xbox Series X e S.

Microsoft annuncia Aggiunte FPS Boost durante lo streaming live di Xbox Anniversary Celebration in onore del 20° anniversario di Xbox. Inizialmente, 33 giochi su Xbox Cloud Gaming riceveranno il supporto FPS Boost. Questi includono, ad esempio, Battlefield 4, Fallout: New Vegas, Titanfall 2, The Elder Scrolls IV: Oblivion, Fallout 4 e Dragon Age: Origins, scrive. il bordo.

FPS Boost è stato reso disponibile lunedì anche per diversi giochi retrocompatibili non disponibili tramite Xbox Cloud Gaming. Ciò include, ad esempio, l’originale Assassin’s Creed e Alan Wake. Un elenco completo dei giochi FPS Boost può essere trovato su Sito Microsoft.

La funzione FPS Boost è diventata a febbraio Introdotto e consente di riprodurre i giochi compatibili con le versioni precedenti a un frame rate più elevato su Xbox Series X e S. Questa funzionalità funziona a livello Direct3D, eliminando la necessità di modificare il codice di gioco per ottenere un frame rate più elevato. Gioca ai server di gioco Xbox Cloud Dall’inizio di quest’anno Su Xbox Series X, quindi il supporto per FPS Boost non è una sorpresa completa.

76 nuovi giochi compatibili con le versioni precedenti giocabili su Xbox One e Series X/S.

Lunedì il gigante della tecnologia ha anche realizzato 76 nuovi giochi Xbox e Xbox 360 compatibili con Xbox One, Xbox Series X e S. L’azienda produce Skate 2, la serie completa Max Payne, Ridge Racer 6, Star Wars e altro ancora. Knight II è giocabile su queste moderne console. 76 nuovi titoli riceveranno il supporto per Auto HDR su console Xbox Series.

READ  Microsoft offre anteprime di Office 2021 per Mac e Office LTSC - Computer - Notizie

Microsoft riferisce che questi sono gli ultimi giochi ad essere retrocompatibili. Nell’annuncio, il team Xbox Peggy Lo parla dell'”ultima aggiunta agli oltre 70 titoli” del programma di retrocompatibilità. “Mentre continuiamo a concentrarci sulla manutenzione e sul miglioramento dei giochi, abbiamo raggiunto il limite della nostra capacità di catalogare nuovi giochi del passato a causa di licenze, limitazioni legali e tecniche”.

I giochi Xbox e Xbox 360 sono stati aggiunti al programma di retrocompatibilità il 15 novembre

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply

TGcomnews24