Home Cultura La street art di Alex Senna nel quartiere Sanità

La street art di Alex Senna nel quartiere Sanità

1133
0
SHARE

La street art internazionale nel cuore di Napoli.

Anche Alex Senna è presente nel “rinascimento” che sta attraversando il quartiere Sanità. Sì, prosegue con sempre maggiore forza la rinascita del quartiere Sanità di Napoli, soprattutto grazie dell’apporto della Fondazione di Comunità San Gennaro. Un’associazione il cui mix di saggezza e giovane e pulsante entusiasmo, continua a portare ottimi risultati nell’area della città che ha dato i natali al principe della risata Totò. Organizzazione che tra i tanti poli culturali del quartiere, cura Le Catacombe di San Gennaro. Lavoro per il quale la Fondazione di Comunità San Gennaro ha meritato nel Gennaio scorso, il prestigioso premio nazionale Francovich, istituito dalla Società degli Archeologi Medievisti Italiani.

La street art di Alex Senna a

Alex Senna fa tappa nel quartiere Sanità.

In questi giorni il quartiere Sanità ha visto arrivare l’artista brasiliano Alex Senna. Talentuosissimo street writer che sta lasciando piccole ma ben visibili tracce sui muri del quartiere, con un sapiente utilizzo del bianco e nero. Un lavoro grafico che viaggia in sintonia con la filosofia della bellezza, dell’amore e della radici culturali del territorio, promossa in questi anni dalla Fondazione di Comunità San Gennaro.

Evocare la poetica ed intima nostalgia del quotidiano.

Alex Senna secondo tanti esperti di street art, come la blogger Caroline Caldwell di Vandalog, è un artista capace di evocare la poetica ed intima nostalgia del quotidiano, generando grande emozione negli osservatori.
La Sanità si fa dunque contenitore di storie e promotrice di un costante ed acceso dialogo non solo con la cittadinanza ma con il mondo intero, sempre più interessato a questo che semplice quartiere non è; trattasi di un modo di vivere, di un flusso di esperienze in continua mescolanza, dove logica e paradosso pare abbiano imparato da tempo a convivere.

Rispondi