Home Mondo Strage in Texas: ex aviere usa apre il fuoco in una chiesa...

Strage in Texas: ex aviere usa apre il fuoco in una chiesa battista, 26 vittime, 24 feriti

260
SHARE
Strage in Texas: ex aviere usa apre il fuoco in una chiesa battista, 26 vittime, 24 feriti
ph LaPresse

Strage in Texas: ex aviere usa apre il fuoco in una chiesa battista, 26 vittime, 24 feriti

Strage in Texas: ex militare usa apre il fuoco in una chiesa battista,  causando 26 vittime e 20 feriti.  Il killer trovato morto.

Efferata strage consumata ieri in  Texas, si è trattato infatti di  una vera e propria carneficina, messa in atto durante la messa in una chiesa battista. Un ex aviere usa ha esploso una ventina di colpi d’arma da fuoco all’impazzata contro i fedeli radunati nella chiesa. Circa una cinquantina di persone: 26 morti e 24 i feriti, questo il drammatico bilancio della sparatoria.

Il pluriomicida, nel frattempo, era riuscito a fuggire a bordo di un’auto ma poco dopo è stato rinvenuto senza vita. Secondo le ultime indiscrezioni, il killer della strage in Texas potrebbe essere stato ucciso dalla polizia al termine di  un breve inseguimento. L’uomo si chiamava  Devin P. Kelley26 anni, ex aviere americano. Una portavoce dell’aeronautica militare statunitense ha dato conferma che il giovane omicida aveva  prestato servizio presso la  base di Holloman, in New Mexico, a partire dal 2010 ma poi era stato condannato a 12 mesi di reclusione in seguito ad una sentenza emessa dalla corte marziale. Quindi nel 2014 era stato definitivamente congedato con disonore.

Il governatore del Texas Greg Abbot ha affermato che questa è la peggiore strage della storia del Texas. “Ventisei vite di persone innocenti sono state perse, a causa di un atto malvagio e scellerato” ha dichiarato. Nel corso della messa sono morte 23 persone, altre due sono state uccise fuori della chiesa  ed una è deceduta appena dopo essere stata soccorsa. Le vittime avevano tra i 5 e i 72 anni, tra queste ultime vi è anche la figlia quattordicenne del pastore.

Lo sceriffo di Wilson County Joe Tackitt, ha parlato inoltre di almeno 24 feriti. Teatro della strage la First Baptist Church a Sutherland Springs, distante 35 chilometri a est di San Antonio nello stato del Texas. Sul posto sono giunti molti mezzi delle forze dell’ordine e ambulanze. A quanto pare sarebbe disponibile un video della messa di ieri mattina, pubblicato su youtube, che gli investigatori stanno vagliando scrupolosamente.

Rispondi