A Bruxelles nessuno potrà più ignorare la Meloni

Georgia Meloney

Novità del NOS

  • Helen D'Hanes

    Corrispondente italiano

  • Helen D'Hanes

    Corrispondente italiano

La festa è finita”, avvertiva Georgia Meloni a Bruxelles nel 2022. Se un politico di estrema destra diventa primo ministro, “metterà nuovamente gli interessi degli italiani al primo posto”. Ciò non è di buon auspicio per gli italiani con una mentalità europea.

Entro due anni la zuppa viene consumata molto raramente calda. Il primo ministro italiano ha gridato dall'esterno a un politico che nessuno a Bruxelles poteva ignorare. I politici europei, sia di estrema destra che di centro, flirtano apertamente con lei. Maloney potrebbe decidere la direzione dell’UE nei prossimi anni.

Orban è un sussurratore

Divenne chiaro subito dopo la sua elezione che Maloney era effettivamente aperto alla cooperazione europea. Il suo primo viaggio all'estero è stato a Bruxelles. “Nel giro di pochi mesi è diventata una delle cose che sa fare meglio Importante immagine”, afferma Daniel Albertassi, politologo dell’Università del Surrey.

Su iniziativa italiana sono stati conclusi accordi europei con Tunisia ed Egitto, che hanno comportato una forte diminuzione del numero di migranti che raggiungono l'Italia via mare, almeno per il momento. Dopo dieci anni di scontri è stato raggiunto anche un accordo su un nuovo accordo europeo sull’immigrazione.

La Meloni ha anche un ottimo rapporto con il premier ungherese Orbán, che resta difficile a Bruxelles, utile anche nelle trattative su diversi temi, dalla migrazione al sostegno all'Ucraina. Il primo ministro italiano è quindi conosciuto come “l'uomo che sussurra agli orfani”, ha detto a Reuters un funzionario di Bruxelles.

Una vittoria per van der Leyen

Pragmatico, Meloni è diventato un partner utile per il presidente della commissione Ursula van der Leyen, che lo ha incontrato spesso. “È un rapporto in cui entrambi i politici possono realizzare enormi profitti”, afferma Albertassi. “Come primo ministro italiano, Meloni trae vantaggio dal riavvicinamento a Bruxelles. E von der Leyen potrebbe aver bisogno del sostegno di Meloni per diventare nuovamente capo del gruppo.”

READ  Scopri Locri in Calabria! - Il Giornale, il miglior giornale e sito web sull'Italia
Van der Leyen (a sinistra) e la Meloni durante un incontro a Bruxelles

Georgia Meloney è famosa nel suo paese d'origine. Si prevede che il suo partito otterrà il 30% dei voti. Considerato il gran numero di deputati italiani, il suo partito sarà decisivo per decidere il nuovo capogruppo. Inoltre, come capo del suo gruppo europeo, è stato influente in altri partiti di destra, come quello spagnolo Volks e il PiS polacco.

La Meloni vuole vedere l’Europa, come l’Italia, governata da una coalizione tra destra moderata e estrema destra. In cambio del suo sostegno, van der Leyen potrebbe offrire all’Italia una posizione di testa nel girone.

Anche Le Pen vuole collaborare

Van der Leyen non è l’unico a fare passi da gigante: lo stesso vale per la francese Marine Le Pen. Il suo partito Rassemblement National fa parte di un'altra fazione del Parlamento europeo, Identità e Democrazia, alla quale è affiliato il PVV. Ma dopo le elezioni europee vuole costruire un grande partito di estrema destra.

Meloni per ora ha sospeso questa opzione, anche se non ha escluso una più stretta collaborazione con la destra. “Abbiamo interessi comuni, ad esempio, la lotta all'immigrazione clandestina, un approccio pragmatico alla transizione energetica e la protezione dell'identità culturale europea”, ha dichiarato alcune settimane fa in un forum economico.

“Non girare l'angolo”

La Meloni è molto interessata anche al rapporto di van der Leyen con il club, che secondo Albertazzi “sarebbe molto strano se tornasse alla Le Pen e a Salvini. È davvero nell'angolo dei cattivi. E in un angolo l'Europa è quasi insensibile alle divisioni interne.”

Lo stesso Meloney per ora tace. Nei comizi elettorali è rimasto fedele al suo slogan elettorale: “L’Italia sta cambiando l’Europa”. Dopo il 9 giugno accadrà facilmente.

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply

TGcomnews24