Ad esempio, altri paesi stanno evacuando i propri cittadini e aiutanti afgani: ogni giorno da sette a dieci aerei per Kabul| interni

L’aviazione britannica invia ogni giorno da sette a dieci aerei in Afghanistan per scortare i cittadini britannici e i loro aiutanti afgani. Mercoledì, circa 300 britannici e 900 afgani sono stati raccolti da aerei militari da Kabul. Giovedì sono previsti otto voli per Kabul. Secondo il ministero della Difesa britannico, nessun volo vuoto tornerà. Nell’ambito di un precedente programma di evacuazione, 2.000 afgani sono già stati portati in salvo. Anche 76 australiani sono stati evacuati dalla British Air Force.

L’Aeronautica Militare è decollata dal Kuwait

L’Italia ha schierato sette aerei dell’Aeronautica Militare italiana per evacuare gli aiutanti afgani e le loro famiglie da Kabul. Mercoledì è arrivato all’aeroporto di Roma Fiumicio il primo aereo con a bordo 85 afgani. Gli afgani erano saliti a bordo di un C130J dell’Aeronautica Militare italiana decollato dal Kuwait a Kabul per raccoglierli. Gli afgani sono stati quindi riportati in Kuwait, dove sono stati trasportati a Roma dal Boeing KC767. Due aerei C-130 italiani erano pronti mercoledì per trasportare altri 150 afgani.

La Spagna vuole evacuare dall’Afghanistan almeno 500 membri del personale dell’ambasciata e i loro aiutanti afgani. Il primo aereo è atterrato mercoledì all’aeroporto di Kabul. L’aereo è partito da Dubai. C’è anche un secondo aereo pronto per il prossimo volo. Un terzo aereo che trasporta attrezzature mediche è in viaggio per Dubai. Gli afgani che hanno lavorato presso l’ambasciata spagnola possono portare le loro famiglie in Spagna.

sfollati in Francia

La Francia ha cercato di riconquistare i suoi cittadini, il personale dell’ambasciata e i loro aiutanti afgani da domenica. Un secondo aereo con a bordo 200 afgani è arrivato a Parigi giovedì. La Francia schiera due aerei che operano da una base francese negli Emirati Arabi Uniti. Da lì, gli sfollati vengono trasportati in Francia.

READ  Niente panico! Come ha affrontato il comune italiano il COVID-19?

La Germania pubblica voli commerciali

La Germania ha evacuato più di 1.000 persone da lunedì, ha affermato il ministro degli Esteri tedesco Heiko Maas. A tal fine, il Paese ha schierato almeno due Airbus A400M. In totale, il Paese vuole ospitare circa 10.000 persone, la maggior parte delle quali sono afgani che hanno lavorato con stranieri. Saranno impiegati anche tre aerei commerciali Lufthansa A340, che voleranno tra Tashkent, Doha e Berlino. Inoltre, Berlino sta lavorando a stretto contatto con Parigi per evacuare europei e afgani.

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply

TGcomnews24