Ad esempio, gli iPhone hanno fatto trapelare la posizione dei soldati al fronte

I ricercatori hanno scoperto che il metodo Apple per determinare la posizione di un iPhone non è infallibile quando si tratta di privacy. Hanno trovato un modo per sfruttare questa vulnerabilità per localizzare i soldati ucraini.

Per capire come ciò avviene, è importante sapere in che modo il tuo smartphone determina la sua posizione. Naturalmente tutti conosciamo il GPS, ma a volte il suo segnale è così debole che i dispositivi cercano di determinare la tua posizione in modo diverso. Lo fanno utilizzando il sistema di posizionamento basato su Wi-Fi (WPS), che utilizza i router Wi-Fi vicini per determinare la posizione.

A proposito, esaminiamo solo quali router il dispositivo può vedere e quanto è forte il loro segnale per stimare la tua posizione. Quindi il tuo smartphone non si connette effettivamente alla rete WiFi di qualcun altro.


Quindi qualcosa va storto nel modo in cui Apple elabora i dati relativi ai router WiFi. Gli smartphone Android inviano a Google i router che vedono, dopodiché un server di Google restituisce la posizione dello smartphone. Ma se invii un elenco di router al server Apple, riceverai un elenco di un massimo di quattrocento altri router nella zona. L'idea è che la posizione possa poi essere calcolata sul tuo iPhone stesso.

Il problema ora è che puoi chiedere costantemente ai server Apple di inviarti questo tipo di elenchi di posizioni dei router. Ricercatori Eravamo in grado Per ordinare quasi l'intera rete con le posizioni dei router. Possono anche vedere come si muovono i punti Wi-Fi nel tempo.

READ  Codice sorgente rubato e SDK di CD Projekt Red condivisi online - Giochi - Notizie

Starlink causa problemi

Nelle zone di guerra in Ucraina, i soldati utilizzano i router portatili Starlink di SpaceX per accedere a Internet. Richiedendo costantemente ad Apple la posizione di questi router, i ricercatori sono riusciti a scoprire esattamente dove si trovavano i router Starlink delle forze russe e ucraine e in quale direzione si stavano muovendo.

SpaceX ora è intervenuto e i router non possono più essere tracciati, perché il numero con cui è possibile identificare il router cambia costantemente. Le truppe, e anche tu, puoi inserire un “_nomap” dopo il cosiddetto SSID dei router, in modo che non venga più utilizzato per localizzare i dispositivi.

Scopri di più su Apple e iscriviti alla nostra newsletter.

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply

TGcomnews24