“Anni di dolore vanno avanti” e “Dal cucciolo dei tre leoni…

L’Italia è campione d’Europa per la prima volta dal 1968 e l’Inghilterra deve aspettare più di 55 anni per il suo primo Gran Premio. Questa è anche la tendenza dei più grandi media inglesi e italiani dopo la finale del Campionato Europeo. In Inghilterra, si sono concentrati su una “storia familiare di sfortuna” mentre in Italia hanno lanciato fiori all’allenatore della nazionale Roberto Mancini.

“Gli anni di dolore sono continuati in Inghilterra, ma nei primi trenta minuti della finale sembrava che il giorno che l’intero paese stava aspettando da più di 20.000 giorni fosse finalmente arrivato”, ha detto Public Radio. BBC Fase di apertura e obiettivo di apertura anticipata i tre leoni. “Purtroppo per Southgate, che è riuscito a fare molte cose per bene in questo Campionato Europeo, il contributo di Sancho e Rashford ai calci di rigore non ha dato i suoi frutti, entrambi rigori sbagliati.

“L’Inghilterra è andata vicina (a vincere il premio) quando ha raggiunto le semifinali alla Coppa del Mondo 2018, ma questa sconfitta farà ancora più male dopo aver raggiunto senza soluzione di continuità la finale e finalmente in grado di strappare il secondo trofeo che era essenzialmente la casa campionato culminato a Wembley. Hanno fatto progressi, ma non sono riusciti a superare l’ultimo ostacolo.

The Guardian: “La stessa triste storia di sventura”

“Alla fine sarà ancora una volta la triste e nota storia della difficile situazione per gli inglesi perché, senza commettere errori, hanno avuto la chiave per vincere la partita nelle loro mani”, ha detto. guardiano. “Ma dopo la pausa, la partita è scivolata nelle loro mani con lunghi periodi durante i quali non sono usciti dall’abbraccio italiano. Ho sentito che l’approccio era sbagliato e Southgate era impotente”.

READ  Verso la fumata bianca del G20

“Era pieno di pericoli e i paralleli tra la sconfitta nella semifinale della Coppa del Mondo 2018 erano chiari, con l’Inghilterra arretrata, decrepita e priva di ispirazione. E così è diventato un viaggio lento ma inevitabile verso la sconfitta. Per l’Inghilterra, questo è una storia di rimpianto. Nonostante tutti i progressi, il fattore benessere. “Il modo in cui la nazione ha supportato la squadra, il risultato è sempre stato tutto ciò che contava”, ha detto lo stesso Southgate”.

Daily Mail: “Non ci vorranno altri 55 anni”

mail giornaliera Fa del suo meglio per non renderlo solo una storia di sventura e oscurità. “Con una squadra inglese così giovane e di talento, sembra improbabile che passino altri 55 anni prima che la nazione sia qui. E se il ritmo è sufficiente, potrebbero essere meglio preparati la prossima volta. Questi giocatori, anche l’allenatore se può radunare di nuovo, li rafforzerà e li sperimenterà in notti come queste”.

Foto: RR

“Alla fine, ha vinto la squadra migliore”, onesto il giornale. “L’Italia ha gestito i rigori allo stesso modo della partita, con un po’ più di esperienza, con meno pressione sulle spalle. In poche parole, l’Italia, imbattuta da 34 partite, ora è davanti all’Inghilterra. Ma probabilmente non sarà sempre così. essere il caso. Questo è tutto ciò che possono fare. L’Inghilterra lo sta trattenendo ora”.

La Gazzetta dello Sport: “I tre leoni hanno fatto i cani”

“Il calcio sta tornando a casa”, evviva Gazzetta dello sport Riferendosi alla “casa del calcio” inglese. “Certo che possiamo cantarlo senza mentire, perché anche il calcio ha una bellissima casa azzurra nel nostro Paese. Siamo sul tetto d’Europa. Siamo andati a vincere davanti a 60.000 tifosi a Londra e abbiamo i tre leoni trasformati in cani. Che abbiamo vinto da campioni e non da opportunisti, cosa che osiamo accusare, è il grande merito dell’Italia e di Mancini”.

READ  Giro 2021: Walter porta la rosa sulla tappa di montagna al San Giacomo, vittoria di tappa per Meder
Foto: RR

L’allenatore della nazionale, così, prende atto del suo percorso, iniziato tre anni fa e concluso con una rapidità eccezionale. Questo trofeo rilancia un’intera nazione su più livelli. La bandiera italiana torna a splendere, le persone riscoprono la felicità di riabbracciarsi”, uno di loro sottolinea il miglioramento della situazione Corona in Italia. “Questa è una vittoria sportiva, economica e sociale”.

Il Corriere dello Sport: “Il Trofeo appartiene principalmente a Mancini”

Dopo aver vinto, Mancini finalmente si è lasciato andare ed è scoppiato in lacrime Corriere dello Sport. “Se lo merita. Questo trofeo è sostanzialmente suo. Ha creato una grande rosa, che ha mostrato il miglior calcio di questo Europeo anche senza tanti grandi campioni in squadra. Anche se la finale è iniziata molto male, è finita come tutti sognavamo.

“E’ una favola. Vincere l’Europeo, dopo aver vinto il ’68. È stato un viaggio pazzesco, passare dalla mancata qualificazione ai Mondiali, il minimo storico, alla vittoria a Wembley. Dopo Spagna e Belgio, anche l’Inghilterra dovuto inchinarsi.” per questa Italia.

Foto: RR

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply

TGcomnews24