Brief sportivo: gli atleti etiopi hanno stabilito un nuovo record mondiale su strada | gli sport

Tieniti aggiornato con tutte le notizie sportive. Abbiamo creato pagine speciali sul nostro sito per calcio, tennis, sci, sport motoristici, ciclismo e freccette, in cui vengono evidenziate le cose più importanti di questi sport. In questa sezione, altri messaggi sono discussi principalmente nello Sport Kort.

Gli atleti etiopi battono il record mondiale sui 5 km di strada

20:46Due atleti etiopi, Biriho Aregawi e Egegayehu Tai, hanno battuto il record mondiale di 5 km su strada a Barcellona. Aregawi, 20 anni, ha battuto la città catalana in 12 minuti e 50 secondi. Così, è a un secondo dal record mondiale di Joshua Cheptige dell’Uganda, campione olimpico di Tokyo nella gara di 5.000 m che ha segnato 12,51 m a Monaco all’inizio del 2020.

All’inizio di novembre, l’etiope è rimasto un secondo più alto del tempo più alto del mondo a Lille con 12,52.

Uomini e donne hanno iniziato contemporaneamente a Barcellona. Così, il 21enne Tai è stato in grado di sfruttare il “coniglio selvatico” maschio. Con un tempo vincente di 14 minuti e 18 secondi, l’etiope si è tuffata ad almeno 25 secondi dal record mondiale in una corsa su strada mista di oltre 5 chilometri, detenuta dalla keniana Beatrice Chepkosh con 14.43.

L’etiope Dawit Seyoum ha corso 14.41 a Lille a novembre, ma la IAAF deve ancora certificarlo ufficialmente come record mondiale. Tay è andato molto più veloce a Barcellona.

Corona Golf ad Angers FC: 19 giocatori su 30 sono positivi

18:48: La squadra di calcio francese Angers SCO deve affrontare un’ondata di lesioni da corona all’interno della selezione durante la breve pausa invernale. Dei trenta giocatori di prima scelta, diciannove erano risultati positivi. Su richiesta dell’Angers, la partita di campionato contro il Saint-Etienne, prevista per il 9 gennaio, è stata rinviata.

Tutti i giocatori infetti sono in quarantena. Secondo Angers, almeno 10 di loro non possono giocare prima del 10 gennaio. Così, il numero 11 in Ligue 1 ha visto il match della competizione con Saint-Etienne, che è arrivato quarto. Anche cinque dipendenti di Angers sono stati contagiati dal virus Corona.

I problemi sono maggiori al Girondins Bordeaux, club del Javairô Dilrosun. Almeno 21 giocatori del Bordeaux sono in quarantena domiciliare perché sono risultati positivi al virus o sono stati classificati come “stretti contatti”. Nonostante ciò, il club della Federazione francese deve ancora partecipare domenica alla partita di Coupe de France con lo stadio di Brest. “Continueremo a parlare con la federazione per evitare una gara indegna della Coupe de France”, ha detto Bordeaux.

Il Lille permette a Jonathan Iconi di andare alla Fiorentina

15:24: Il calciatore francese Jonathan Iconi scambia il Lille con la Fiorentina. Il 23enne attaccante, che ha giocato quattro presenze con la nazionale francese, è stato autorizzato dai campioni di Francia ad andare a Firenze. Icone potrebbe già allenarsi con la Fiorentina prima dell’apertura ufficiale del mercato italiano, che si dice lo paghi intorno ai 15 milioni di euro.

L’attaccante ha aiutato il Lille a vincere il titolo di Ligue 1. Il club del difensore Sven Putman si è recentemente qualificato per gli ottavi di finale della Champions League, con i campioni in carica del Chelsea rivali. In 150 partite con il Lille, Iconi ha segnato 16 gol e fornito 26 assist. In precedenza ha giocato per Paris Saint-Germain e Montpellier. Finora il francese ha segnato un gol in nazionale.

READ  Guarda F1 Emilia-Romagna online nel 2022

La sua nuova squadra, la Fiorentina, occupa il settimo posto nel campionato italiano. Con la maglia viola “La Viola” Dusan Vlahovic è in cima alla lista dei capocannonieri del campionato italiano. Il 21enne serbo ha già segnato sedici gol ed è nell’interesse di molti top club.

Lars van der Haar torna in campo il giorno di Capodanno a Baal

14:23: Lars van der Haar tornerà al lavoro il giorno di Capodanno a Baal. Il campione europeo Loenhout Azencross è saltato fuori giovedì a causa di problemi al ginocchio. I suoi Baloise Trek Lions hanno annunciato via Twitter che Van der Haar tornerà per primo sabato nel GP Sven Nys, una gara per la X2O Cup nella città belga di Baal.

Il 30enne olandese è caduto a Yarmarkt Cross-Neil a novembre e si è infortunato al ginocchio. Questo ha ostacolato Van der Haar nelle ultime settimane e la sua prestazione è stata tutt’altro che buona. Di recente è arrivato decimo a Dendermonde (Coppa del mondo) e Heusden-Zolder (Superprestige) e poi ha deciso, consultandosi con la sua squadra, di prendersi una pausa questa settimana.

Van der Haar è 16° nella classifica della X2O Cup. Il responsabile è il suo compagno di squadra belga Ton Aerts.

Leader FC Volendam Reunion Brothers Ould Cheikh

13:51: L’FC Volendam ha rafforzato la selezione dell’allenatore Wim Genk con Bilal Ould Cheikh. L’attaccante 24enne si è allenato per diverse settimane con il capitano della Kitchen Champion Division. Ould Cheikh ha firmato un contratto fino all’estate del 2023 con il club dove gioca anche suo fratello Walid.

L’attaccante del Rosendal ha esordito a 16 anni con l’FC Twente in Eredivisie. Si è trasferito nel miglior club portoghese del Benfica nel 2015, ma Ould Cheikh ha giocato a malapena a Lisbona. Quindi il club di Utrecht lo ha restituito ai Paesi Bassi. Inoltre, Ould Cheikh non è riuscito a conquistare un primo posto a Utrecht e poi ha giocato in Turchia con il Denizlispor e le ultime due stagioni con l’ADO Den Haag.

“Sono contento della fiducia del club e dell’allenatore in me”, ha detto Ould Cheikh. “Spero di poter contribuire a questo processo, perché ho tanta voglia di tornare in Eredivisie con Volendam”.

L’allenatore Jasper van Leeuwen descrive l’acquisizione invernale come un “talento sopra la media” e “un’ala con passaggi forti”. Van Leeuwen: “Purtroppo, dopo la sua rapida ascesa, Bilal ha anche appreso i difetti delle grandi aspettative e le numerose insidie ​​sulla strada da talento a miglior giocatore”. Dopo venti partite nella divisione Kitchen Champion, Volendam ha tre punti di vantaggio su Excelsior. Il Team Jonk riprenderà la competizione il 9 gennaio contro Telstar.

Tre campioni d’Italia dell’Inter sono stati contagiati dal Corona virus

12:38: Tre giocatori dell’Inter sono risultati positivi al Coronavirus. È imparentato con l’attaccante Edin Dzeko, il portiere di riserva Alex Cordaz (38) e l’attaccante uruguaiano Martin Satriano, 20 anni. Solo Dzeko è un valore costante nella squadra di coach Simone Inzaghi. Il 35enne bosniaco ha segnato otto gol in Serie A in questa stagione e ha segnato anche tre gol in Champions League.

READ  Bild: Raiola chiedeva 50 milioni all'anno per Haaland e 40 milioni per sé

La squadra di Orange International, stelle Stephan de Vrij e Denzel Dumfries, guida il campionato italiano dopo diciannove partite, con 4 punti di vantaggio sul connazionale Milan. I campioni d’Italia dell’Inter riprenderanno la competizione dopo una breve pausa invernale contro il Bologna giovedì prossimo. Tre giorni dopo è entrata in programma la partita con la Lazio. I tre giocatori risultati positivi sono in isolamento domiciliare.

Anche la Juventus sta affrontando come scelta l’epidemia di Corona virus. Positivi i risultati degli esami del centrocampista brasiliano Arthur e del portiere italiano Carlo Pinsolio che sono entrati in isolamento. La squadra di Matthijs de Ligt ospiterà giovedì il Napoli e tre giorni dopo giocherà contro la Roma a Roma. La Juventus è quinta a metà stagione, a 12 punti dall’Inter.

Nigeria senza Osimene e Denis alla Coppa d’Africa

12:19: La Nigeria ha dovuto affrontare due battute d’arresto alla vigilia della Coppa d’Africa. Gli attaccanti Victor Osimhen ed Emmanuel Denis non hanno potuto partecipare al torneo.

Osimhen ha recentemente contratto il coronavirus per la seconda volta. L’attaccante del Napoli era già un punto interrogativo perché ha ripreso ad allenarsi solo la scorsa settimana dopo aver subito una frattura al volto a novembre.

Dennis non è stato rilasciato dal suo club Watford. Il manager del club inglese Claudio Ranieri ha dichiarato all’inizio di questa settimana che la Nigeria ha mancato la scadenza per notificare al Watford la sua intenzione di selezionare l’attaccante 24enne. Le regole stabiliscono che il club decide poi se il giocatore sarà esentato dagli obblighi internazionali con il suo paese. Peter Olinka dello Slavia Praga e Henry Onyekoro dell’Olympiakos sono stati convocati per sostituire gli attaccanti.

Anche i difensori Leon Balogun e Abdullah Shekho si sono ritirati dalla Nigeria per infortuni, che affronterà l’Egitto l’11 gennaio nella partita del Gruppo A. Il portiere dello Sparta Madoka Okoye fa parte della selezione di 28 giocatori nigeriani.

Giocatori di pallamano con sei partecipanti per la prima volta al Campionato Europeo in Ungheria

10:55: La nazionale olandese di pallamano per il prossimo Campionato Europeo maschile ha per la prima volta sei partecipanti. Florent Bourget, Tom Jansen, Dennis Schillings, Alec Smit, Ivar Stavast e Rutger ten Felde non hanno mai visto una fase finale prima.

Il Ct della nazionale Erlinger Richardson ha selezionato diciotto giocatori per la battaglia per il titolo europeo, che si svolgerà in Ungheria e Slovacchia dal 13 al 30 gennaio. I Paesi Bassi giocano le partite del girone a Budapest, in Ungheria. Portogallo, Ungheria e Islanda sono gli avversari di Orange.

I Paesi Bassi avranno una formazione pratica in Svezia la prossima settimana.

Perai di Tahiti sostituisce Auckland nella Coppa del Mondo per club FIFA

9:44: AS Pirae è stato aggiunto dalla FIFA al campo dei partecipanti alla Coppa del mondo per club FIFA. Il Football Club di Tahiti ha sostituito l’Auckland City Football Club.

READ  Olimpiadi di Pechino 2022 | Tutto quello che c'è da sapere sullo short track con Susan Schulting

Auckland non può recarsi negli Emirati Arabi Uniti, dove il torneo si svolge dal 3 al 12 febbraio, a causa delle regole in vigore in Nuova Zelanda in merito al coronavirus.

Perai è ora la squadra rappresentativa della Confederazione calcistica dell’Oceania (OFC). Gli altri paesi partecipanti al Mondiale per Club sono Monterrey (CONCACAF), Chelsea (UEFA), Palmeiras (CONMEBOL), Al Hilal (AFC), Al Ahly (CAF) e Al Jazira (in qualità di campione degli Emirati Arabi Uniti).

Quattro giocatori del Camerun sono risultati positivi una settimana prima dell’inizio della Coppa d’Africa

08:45: Quattro giocatori della nazionale del Camerun sono risultati positivi al virus Corona, a più di una settimana dall’inizio della Coppa d’Africa. Pierre Conde Malong, Jean Ivala, Michael Ngadio Ngadgui e Christian Bassogog sono al momento in isolamento.

Il Camerun ospita l’evento e domenica prossima aprirà il torneo con la sfida contro il Burkina Faso. Capo Verde ed Etiopia sono le altre contendenti per la cinque volte vincitrice della Coppa d’Africa nella fase a gironi.

Anche Algeria, Costa d’Avorio e Marocco, che sono visti come contendenti per il titolo, hanno contratto il virus Coruna nel periodo precedente il torneo.

Il successore di Jordi Cruyff ha lasciato il club cinese

07:35: Carlos Granero lascerà immediatamente la panchina del club cinese di Shenzhen. Il 58enne spagnolo ha sostituito Jordi Cruyff a giugno, a cui è stato affidato il ruolo di consulente tecnico dell’FC Barcelona.

Sotto la guida di Granero, non ci sono stati grandi spettacoli a Shenzhen. Il club è quinto e non ha speranze di un posto nella AFC Champions League del prossimo anno. L’ex nazionale cinese Zhang Xiaorui ha guidato la squadra nelle ultime due partite contro l’Hebei FC (1 gennaio) e il Beijing Guoan (4 gennaio).

Shandong Taishan è già sicuro del titolo nazionale in Cina.

I giocatori di basket dei Brooklyn Nets perdono contro il ritorno di Durant

07:25: Kevin Durant non è stato in grado di aiutare i giocatori di basket dei Brooklyn Nets a vincere al suo ritorno. I Philadelphia 76ers erano molto forti 110-102.

Durant lo ha visto l’ultima volta il 16 dicembre. Il capocannoniere della NBA si è poi unito alla lunga lista di giocatori dei Nets che avevano il coronavirus o avevano avuto contatti stretti con un giocatore infetto.

Al suo ritorno, Durant ha subito segnato 33 punti, così come il compagno di squadra James Harden. Non bastava vincere. Philadelphia deve la vittoria in gran parte a Joel Embiid, che ha segnato 34 punti.

La partita tra i Golden State Warriors e i Denver Nuggets di giovedì è stata annullata. I Nuggets non sono stati in grado di ottenere abbastanza giocatori a causa del coronavirus e degli infortuni.

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply

TGcomnews24