Campeggi evacuati a causa di incendi nel sud della Francia | all’estero

Diversi aerei dei vigili del fuoco sono stati schierati per controllare l’incendio, iniziato nel tardo pomeriggio di lunedì. L’incendio si è propagato rapidamente a causa della siccità nella zona e del forte vento. Secondo le autorità locali, sono già stati bruciati 4.000 ettari di foresta.

L’incendio è divampato nei pressi del villaggio di Jeanfaron, a circa 50 chilometri dalla famosa località turistica di Saint-Tropez, per poi spostarsi rapidamente a La Garde-Ferennes e Gremaud e poi a La Mall. Sei strade della zona sono temporaneamente chiuse a causa di incendi.

Sei nel sud della Francia o in viaggio e gli sgomberi influenzeranno il tuo soggiorno? Allora vorremmo comunicare con voi. Utilizza la consulenza telefonica di WhatsApp: +31613650952 – anche per inviare foto e video.

Il ministro dell’Interno francese Gerald Darmanin ha dichiarato su Twitter lunedì sera che si stava facendo di tutto per proteggere la popolazione della zona. Il ministro Darmanin ha detto che le condizioni di estinzione sono “molto sfavorevoli”. Martedì visiterà l’area colpita tra le città di Marsiglia e Nizza.

Molti paesi del Mediterraneo sono attualmente colpiti da incendi. Gruppi di persone sono già stati evacuati in Spagna e Grecia a causa dello scoppio degli incendi. Lunedì, Israele ha chiesto aiuto a Francia, Grecia e Italia, tra gli altri paesi, per combattere i grandi incendi boschivi vicino a Gerusalemme.

READ  La situazione sta peggiorando all'aeroporto di Kabul e gli Stati Uniti invitano i propri cittadini a non venire

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply

TGcomnews24