Company of Heroes 3: prima anteprima

La mia compagnia aerea statunitense non sta vivendo la sua giornata migliore in guerra. Fuggono dalla Luftwaffe e sul lato destro alcuni carri armati stanno guidando verso di loro. Siamo arrivati ​​qui grazie alla mappa dinamica della campagna di Company of Heroes 3 per invadere l’aeroporto. Questo dovrebbe garantire che gli attacchi aerei si fermino e ci permetta di arrivare dietro la linea del nemico. Anche nella sua attuale pre-alfa, questo sud italiano sembra sbalorditivo e stratificato. Le decisioni più piccole sembrano risuonare nel resto del livello.

Company Heroes 2 ha riprodotto l’idea di una mappa della campagna dinamica con l’espansione Ardenne d’Assalto, ma in Company of Heroes 3 va ancora oltre. Non abbiamo molti filmati da mostrare, ma ho dovuto giocare un po’ e la grandezza e la complessità mi hanno ricordato qualcosa come Total War. Le aziende e i leader nominati si aggiornano e acquisiscono nuove capacità. Ogni tanto compaiono missioni speciali e opzionali come “Assassinio” o “Estrazione”. La cattura di un villaggio renderebbe il nemico incapace di mantenere la linea di rifornimento e potrebbe essere molto importante. Ci sono anche nuove unità chiamate Distaccamenti che si combattono automaticamente sulla mappa della campagna. Questo tipo di piccolo combattimento significa che devi fare scelte più strategiche senza accelerare il ritmo dell’RTS.

Heroes 3 sembra più un’evoluzione che una rivoluzione. In un certo senso, è anche un ritorno al passato. Grazie al feedback dei fan, Relic vuole realizzare un gioco incentrato sui pedoni e in cui la velocità sia più vicina alla prima parte. Questo è diverso dalla seconda parte in cui i giochi possono trasformarsi rapidamente in grandi battaglie di carri armati. L’intimità della serie è presentata in modo più dettagliato che mai attraverso animazioni e unità realistiche. Nonostante questo, il tutto si riassume in una colorata mappa dell’Italia e del Nord Africa.

READ  Chi è il politico Denise Radtak e cosa lo contraddistingue

Grazie alla moderna tecnologia, è possibile migliorare la distruzione dei livelli con Company of Heroes 3. Colpisci un carro armato in un edificio per eliminare il nemico, distruggi un edificio e vedrai cadere le tegole del tetto. Funziona in modo diverso in single player che in multiplayer.

Diversi fanti possono ora attaccare un edificio per eliminare le unità trincerate lì. La tua unità può aprire la porta, lanciarci dentro una granata e poi prendere il controllo dell’edificio. Ciò renderebbe più interessante giocare pedoni contro pedoni e nel complesso è piacevole. Impedisce lo stallo finché non arriva qualcuno con più potenza di fuoco.

I carri armati ora hanno scudi laterali.

Ciò non significa che i composti non esistano più. I carri armati ora hanno un’armatura sul lato e non solo sulla parte anteriore e posteriore. Questo rende i duelli tra i carri armati più interessanti. Sono riuscito a sconfiggere due carri armati Panzer tenendo un carro più leggero in cerchio e attaccandolo. Mi sono sempre assicurato che la mia fronte forte fosse rivolta al nemico. È stata una piccola mossa, ma Heroes 3 ha molti modi per affrontare questo genere di cose.

È stata aggiunta, ad esempio, la Pausa tattica, che rende possibile mettere in pausa l’intera mappa in un singolo giocatore. Durante questa pausa è possibile dare istruzioni alle unità che verranno eseguite una volta che il gioco riprenderà. Ovviamente, questa funzione non sarà disponibile nella modalità multiplayer competitiva ed è già destinata ai nuovi giocatori che impareranno il gioco. Tuttavia, ha anche un enorme vantaggio per i giocatori esperti. A fine partita c’è molto da fare ed è più facile tenere traccia di tutto in questo modo. Posso fermarmi velocemente, dare comandi a tutti e poi correre.

READ  Da leggere: la mancanza di chip è una cosa

Puoi provare questa versione alpha di Company of Heroes 3 su PC da solo.

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply

TGcomnews24