Così si sono svolti i Campionati Nazionali Olandesi in Germania, Italia, Francia, Spagna e Gran Bretagna.

In Olanda c’era già venerdì Ha gareggiato per titoli nazionali maschiliMa nella maggior parte dei principali paesi ciclistici i prezzi sono distribuiti solo la domenica. Nella maglia del leader Rapporti sulle partite in Spagna, Germania, Italia, Gran Bretagna e Francia da questa prospettiva.

Gran Bretagna: Cavendish vince dalla prima fila

Mark Cavendish è diventato il nuovo campione della Gran Bretagna, non per un mucchio di sprint. A causa del forte vento e del finale mosso, la gara è stata una vera battaglia. Cavendish ha guidato molto duramente e in finale ha fatto parte di una squadra di testa di cinque corridori che potevano competere per la vittoria.

Ben Turner è stato il primo a colpire la serratura. INEOS-Grenadiers Rider ha spinto forte su un’area in pendenza. Cavendish ha fatto un grande sforzo per riaverlo, e Samuel Watson è quasi caduto dal volante quando ha preso il comando. La differenza con il turner è solo di pochi secondi sul terreno ondulato. Tuttavia, è diventato molto difficile chiuderli. Matthew Postock, nel frattempo, è stato rilasciato.

Tuttavia, ha vinto il giovane Watson, che gioca per la squadra di allenamento Grubama-FDJ. Ha quindi neutralizzato l’attacco disarmato Alexander Richardson. Turner aveva già pagato per i suoi sforzi. Cavendish è molto forte nello sprint.

= https: //twitter.com/Eurosport_NL/status/15411055597134807040 “servizio dati =” twitter “>

Alimentato dai risultati FirstCycling.com

Germania: Il Gran Ballo fa a pezzi tutti

In Sauerland, Nils Politt ha vinto con determinazione il titolo tedesco su strada. Il pilota BORA-hansgrohe non aveva freni ed è stato un uomo molto forte in gara. Quando era solo nella squadra di testa con Nickias Arnd, Polit ha svolto quasi tutto il lavoro di testa. Tuttavia, aveva abbastanza energia per far cadere il suo compagno in quasi uno.

READ  In bicicletta in TV 24 marzo 2022 | Un'altra gara in Italia, Spagna e Belgio!

Il politico doveva solo fare ciò in cui eccelle sempre: scalciare spietatamente. Non c’era nessuno a minacciarlo per la vittoria in background. Anche Arndt ha terminato a quasi tre quarti di minuto dal nuovo

Alimentato dai risultati FirstCycling.com

Francia: Crubama-FDJ demolita dopo diversi attacchi, vince Senechel

In Francia, il campionato è stato combattuto in un curriculum classico attorno a Sol. Arnaud Démare ha superato il programma, il che significa che la sua squadra Groupama-FDJ ha dovuto lavorare sodo in finale per riportare indietro molti fuggitivi. Gli speed rider Remy Cavagna e Adrian Pettit sono gli uomini perfetti per mettere pressione agli uomini del gruppo.

L’attacco di Benjamin Thomas e Florian Senechal è stato troppo per la squadra di Dimer. Non sono riusciti a colmare il divario – a differenza di tre contropiedi – nel finale. Insieme ad Anthony Turkis, Axel Jingle e Warren Barquil si sono battuti per la vittoria in volata, che è stata poi vinta dal Seneca.

Alimentato dai risultati FirstCycling.com

Italia: Stunt con Jana che vince il Campionato d’Italia

Quest’anno la Federazione Ciclistica Italiana ha scelto una pista asfaltata ad Alberbillo, dove gli alpinisti e i pugili possono affrontare bene. Nel curriculum, però, non sono emersi grandi nomi, ma outsider come Samuel Batistella, Filippo Jana, Andrea Piccolo e Lorenzo Rotta. Avevano un vantaggio ancora migliore rispetto ai primi seguaci nella finale del torneo.

I quattro hanno lavorato bene insieme e hanno raggiunto l’ultimo chilometro, dopo di che hanno deciso in volata chi sarebbe diventato il nuovo campione italiano. Rota aveva molta fiducia nelle sue gambe veloci ma non ha tenuto conto di Jana nel suo attacco iniziale. L’uomo di Bardiani ha tenuto duro e ha conquistato il titolo davanti al suo connazionale.

READ  Amazon multata per 1.1.1 miliardi in Italia

Alimentato dai risultati FirstCycling.com

Spagna: Carlos Rodriguez vince in solitaria a Maiorca

A Maiorca, il titolo ciclistico spagnolo è stato combattuto su terreni montuosi. Su una delle ultime colline, a quindici chilometri dalla fine, Carlos Rodriguez ha dimostrato di avere gambe forti in alto. Una persona appartenente a INEOS Grenadiers è stata espulsa da un gruppo d’élite. Jesus Herrada e Alex Aranpuru sono stati la sua sfida principale, mentre Juan Ayuzo si è fermato completamente in salita.

Erode e Aranbru hanno provato a tornare in Rodriguez nelle generazioni successive, ma lui nel frattempo aveva già formato un fronte rassicurante. Solo il 21enne pilota singolo è stato in grado di correre in più. Ha vinto il suo primo titolo nazionale tra i professionisti in circa mezzo minuto.

= https: //twitter.com/Eurosport_NL/status/1541024822423085057 “servizio dati =” twitter “>

Alimentato dai risultati FirstCycling.com

Altro Campionato Nazionale di Ciclismo 2022

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply

TGcomnews24