Diplo nega le accuse di maltrattamento | stelle

La donna accusa il DJ di aver registrato e condiviso video sessuali espliciti di lei senza il suo permesso e di averle dato intenzionalmente la clamidia genitale. La polizia di Los Angeles ha detto che stanno indagando sulle accuse.

In un post in dieci parti, Diplo descrive la donna come una “fan ossessionata”. Afferma di aver fatto sesso con lei due volte, ma dice di aver interrotto i contatti perché lei gli ha inviato messaggi ininterrottamente, di cui pubblica le foto. Il dj afferma che la donna ha creato una cinquantina di account sui social media e quindi ha molestato non solo lui, ma anche i suoi familiari. Condivide un’istantanea di messaggi minacciosi e razzisti alla madre del figlio più giovane.

Si dice che la donna abbia cercato di ricattare Diplo, il cui vero nome è Thomas Wesley Bentz, rivendicando milioni l’anno scorso. Se non avesse pagato, sarebbe andata alla polizia con la storia degli abusi, dice il DJ. Dice di aver sporto denuncia contro di lei ad aprile per stalking e vendetta pornografica.

Il musicista conclude il suo messaggio dicendo: “Le persone intorno a me sanno chi sono veramente. Continuerò a cercare di risolvere la questione nel modo più rispettoso, ma non tollererò bugie e bullismo”.

READ  Il primo giorno della principessa Alexia nella nuova scuola in Galles

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply

TGcomnews24