Giacca sostenibile per il Ministro Kaag alla missione commerciale in Italia | Articolo di notizie

Novità | 02-11-2020 | 15:38

Martedì e mercoledì il ministro del Commercio estero Kaag e le aziende olandesi andranno in missione commerciale virtuale in Italia. La mission è incentrata sull’economia circolare, con particolare attenzione alla tecnologia dell’acqua, alla moda sostenibile e al tessile.

Ingrandisci l’immagine
Il ministro Kaag indossa una giacca sostenibile realizzata con lana proveniente da indumenti usati.

Giacca sostenibile

All’inaugurazione il Ministro riceverà una giacca realizzata con la lana degli abiti usati. Il capo sostenibile, che le è stato prestato, è stato progettato digitalmente per lei dal gruppo olandese Studio PMS e realizzato dall’azienda italiana COMISTRA, specializzata nella lavorazione di materie prime tessili.

Missione commerciale virtuale

Alla missione commerciale partecipano più di 30 aziende olandesi e più di 100 aziende italiane. Inizialmente il ministro e la delegazione imprenditoriale erano diretti in Italia, ma a causa delle restrizioni legate al coronavirus si è deciso di effettuare una visita virtuale.

L’Italia è il sesto mercato più grande per le esportazioni olandesi (più di 20 miliardi di euro all’anno). I Paesi Bassi rappresentano il decimo mercato per l’export italiano (quasi 11 miliardi di euro). Nei Paesi Bassi sono 17mila le aziende che intrattengono rapporti commerciali con l’Italia.

Ripresa sostenibile dalla crisi

La visita virtuale fa parte di un approccio ispirato al Corona per continuare a sostenere la comunità imprenditoriale olandese e consentire una ripresa sostenibile dalla crisi. Ciò avviene attraverso missioni commerciali virtuali e più servizi e incontri online. Le ambasciate e l’Agenzia olandese per le imprese (RVO) informano gli imprenditori olandesi e li mettono in contatto con partner (commerciali) internazionali.

Vantaggi digitali

Ci sono degli svantaggi negli incarichi e nelle riunioni virtuali, come la mancanza di riunioni di persona, ma ci sono anche dei vantaggi. Ciò significa che gli imprenditori spendono meno tempo e denaro (viaggiando), ma possono entrare in contatto con potenziali partner commerciali all’estero con relativa facilità. Il digitale è anche più accessibile e più economico di un volo di più giorni.

READ  Il Nasdaq è il mercato azionario più performante nei mesi estivi

Missioni digitali in più paesi

Nei prossimi sei mesi, i partner del settore pubblico e privato organizzeranno una serie di missioni virtuali guidate dai ministri nei mercati commerciali più grandi e importanti dei Paesi Bassi. Oltre all’Italia, le missioni virtuali vanno nel Sud-Est asiatico, Germania, Francia, Cina, Stati Uniti e Belgio.

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply

TGcomnews24