I bambini con autismo traggono beneficio dai farmaci per la pressione sanguigna esistenti

Il farmaco è bumetanide. Secondo l’ospedale universitario, questo farmaco ha un effetto benefico sul cervello dei bambini che hanno difficoltà a elaborare le informazioni.

Effetto sull’equilibrio dello stimolo

Il farmaco viene solitamente prescritto a persone con pressione alta, ma anche i bambini con autismo ne beneficiano. Il loro equilibrio di stimolazione spesso non è ottimale e il cervello è sovra o sottostimolato. “I ricercatori hanno dimostrato che il bumetanide può influenzare l’equilibrio dello stimolo riducendo la concentrazione di cloro nelle cellule cerebrali”, secondo l’UMC di Amsterdam.

Il farmaco non funziona per tutti i bambini con autismo. Quindi i ricercatori hanno sviluppato un algoritmo in grado di prevedere quali bambini trarranno beneficio da questo farmaco. Lo fanno tramite il video del cervello, un cosiddetto EEG. “Abbiamo trovato un modo che ci consente di vedere in modo molto preciso su quale bambino agirà questo farmaco”, afferma lo psichiatra infantile Helgo Bruening. “Quindi dovrebbe essere fatto non appena viene prescritto qualcosa ai bambini con autismo”.

Non ci sono effetti collaterali gravi

Bruening sottolinea che il bumetanide non ha i pericolosi effetti collaterali degli antipsicotici o del Ritalin.

Lo studio ha incluso 92 bambini di età compresa tra 7-15 anni con autismo. Lo studio è stato pubblicato sulla rivista medica Biological Psychiatry CNNI.

Cos’è l’autismo?

Circa 200.000 persone nei Paesi Bassi hanno l’autismo, circa l’1% della popolazione. Secondo lo psichiatra e professore di autismo Wouter Stahl, l’autismo è il nome collettivo per le caratteristiche comportamentali che indicano menomazioni nelle seguenti aree: interazione sociale, comunicazione, flessibilità nel pensiero e nel comportamento e filtraggio e integrazione delle informazioni. Soprattutto nella sfera sociale, molte persone con autismo hanno problemi regolarmente. La loro “intuizione sociale” sembra essere di qualità inferiore o di sviluppo diverso.

READ  L'eclissi solare parziale di giovedì può essere vista dai Paesi Bassi

I punti di forza associati all’autismo spesso includono l’attenzione ai dettagli, il pensiero analitico, l’onestà, la lealtà e l’acume tecnico.

I ricercatori di tutto il mondo hanno cercato di capire cosa sia veramente l’autismo per anni, ma non è ancora chiaro. Quindi non esiste nemmeno un test del sangue o del DNA che possa dimostrare che hai l’autismo. Al momento, la diagnosi viene fatta sulla base delle caratteristiche comportamentali.

Fonte: Associazione olandese per l’autismo

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply

TGcomnews24