Il presidente italiano ha ora respinto le dimissioni del premier Draghi a causa della crisi politica

Il premier italiano Mario Draghi si è dimesso. Il politico 74enne ha rassegnato le dimissioni dopo che un partito di coalizione ha evitato un voto cruciale. Ma il presidente italiano Sergio Mattarella ha respinto le dimissioni di Draghi.

Resta da vedere se la smentita di Mattarella avrà importanti ramificazioni. L’agenzia di stampa scrive che il presidente ha chiesto al presidente del Consiglio di sondare l’umore tra i parlamentari Reuters.

Mattarella potrebbe chiedere a Draghi di organizzare un nuovo referendum per assicurarsi il sostegno di tutti i partiti della coalizione. Puoi anche provare a creare una nuova alleanza. In caso contrario, le elezioni si terranno l’anno prossimo.

In Italia, il Presidente del Consiglio guida il governo. Sebbene il presidente abbia poteri legislativi, il presidente è il capo di stato formale e ha funzioni più cerimoniali.

Draghi ha perso il sostegno del partito di coalizione

Il governo di Draghi è sopravvissuto al voto di fiducia in parlamento il giorno prima, ma il partito di coalizione Movimento Cinque Stelle si è rifiutato di partecipare. Draghi in precedenza aveva affermato che non avrebbe guidato un governo senza il sostegno del Movimento Cinque Stelle, che fino a poco tempo fa era il più grande partito in parlamento.

Ha anche affermato che la National Unity Alliance che ha sostenuto questo governo non esiste più. Secondo Draghi, le condizioni e la speranza per continuare a governare la coalizione non ci sono più.

Il referendum include un pacchetto multimiliardario che renderebbe più sopportabili l’aumento dei prezzi dell’energia e l’inflazione. Il Movimento Cinque Stelle dell’ex premier Giuseppe Conte ha definito il piano insufficiente, dicendo che il partito manca di fiducia nel governo.

READ  I media italiani sulla rivale del Campionato Europeo: "L'Italia non è più favorita contro il Belgio o il Portogallo" Campionato Europeo di Calcio

Draghi, ex capo della Banca centrale europea (Bce), è entrato in carica lo scorso febbraio ed è il sesto presidente del Consiglio italiano in dieci anni.

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply

TGcomnews24