Katja Schuurmann non parla molto di sesso: “Ora hai una figlia di 11 anni”

Voci che sia in riabilitazione per la cosiddetta dipendenza dal sesso, tumulto dopo le dichiarazioni sulla sua sessualità nel talk show belga: Katya ora ci pensa due volte prima di parlare di nuovo di sesso. Dice nell’intervista che è qualcosa che sta cercando di minimizzare.

“Parlavo sempre di me stesso, ma ora ho una figlia di 11 anni che sta ricevendo questo e anche i miei genitori non pensano che sia bello”, dice Katya. “Forse sono stato ingenuo, perché io stesso sono molto aperto e libero nella vita. Non mi aspettavo che sorgesse una tale agitazione”.

In ogni caso, non sarà messa a tacere, nonostante Katja e la sua famiglia a volte siano imbarazzate dalle notizie dei media. “Non significa che mentirò sulle cose ora, ma non devo più condividere tutto. Va bene anche questo, lo farò con i miei amici. Ma sicuramente non parlerò su tutti i freni. Assolutamente no.”

Una piattaforma che Katya sta cercando di mettere a tacere è Instagram. In patinata, l’attrice spiega che la piattaforma tramite il cosiddetto bando dell’ombra Impedisce a Katya di trovarla facilmente. “Ad esempio, se fai domande su Instagram sul vaccino Corona, il tuo account potrebbe non essere tracciato per un po’. (…) Non so esattamente come funziona, ma voglio verificarlo, perché in un democrazia non puoi mettere a tacere le persone”.

L’intervista a Katja Schuurmann può ora essere letta Brillante femminile.

READ  Adam Aksoy ha affrontato Alvin Anne de Reine armato: "Non merita un nome"

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply

TGcomnews24