Kraantje Pappie: “Ma’an mi getta davvero fino in fondo sul palco”

Maan (24) e Kraantje Pappie (34) sono finalmente tornati sul palco stasera. Non da solo, ma con una nuovissima band The Streamers, inclusi Guus Meeuwis (48) e Typhoon (36). “La cosa migliore è che, insieme, potete trasformare completamente una canzone in qualcosa di nuovo”, dice Maan ad ANP.

“Per quanto mi riguarda, non ci fermeremo subito.”

Tutti gli artisti che volevano partecipare dovevano venire all’audizione. Questa giuria era composta da Guus Meeuwis, Direttore di Frank Lammers, e Kraantje Pappie. “Stavamo cercando i talenti nascosti degli artisti”, dice Alex van der Zwein, 34 anni, come viene chiamato interamente “Crane”. “C’è un gruppo più grande in questo paese che è Jostiband, mi è stato detto. Quindi sei di fronte a qualcosa.”

Leggi anche:

Anche Danny Vera, Bilal e Heib fanno parte di The Streamers

Il pubblico può aspettarsi uno spettacolo dal vivo come al solito, nonostante sia una trasmissione in diretta. “Ci alleniamo da così tanto tempo”, dice Crane ridendo. “Sono così impegnato, ho davvero premuto quattro volte oggi.” Ha un’aggiunta importante a questo: “Abbiamo anche la nostra merce, totalmente progettata da Crane. Lavoriamo tutti molto duramente”. Rimane aperto per un po ‘se Maan rimarrà con The Streamers dopo la crisi di Corona. “Forse se fosse un grande successo”, dice il cantante 24enne. “Ci sono tante idee e tanta forza di volontà. Per quanto mi riguarda, non ci fermeremo subito”.

Anteprima in miniatura

Leggi anche:

Gli artisti hanno appreso i segni dal concerto degli Amici di Amstel

In linea di principio, la band non è mai piena, ma i nuovi membri della band dovrebbero portare con sé qualcosa di speciale. “Nei Paesi Bassi non manca la parola” buono “, così puoi tenerti occupato. Ma devi portare con te un certo sentimento. Devi adattarti, perché poi puoi fare magie insieme”, dice Crane. “Ad esempio, Maan mi lascia sempre cantare, e lo trovo molto fastidioso. Mi getta davvero nel profondo, ma è bello.”

READ  Consiglio della cultura: Omroep Zwart e ON possono partecipare al sistema pubblico

Ovviamente, Maan e Karan hanno anche un desiderio per gli artisti che vogliono essere aggiunti alla lista. “Voglio davvero condividere di nuovo il palco con The Opposites”, dice Kraan, al quale Maan annuì con entusiasmo. “E adoro Frenna.” Secondo Maan, i “genitori” di Plouffe si adattano bene al club. Quando pensi attentamente al prossimo artista, Kraan ha ancora un’idea: “Il mio grande desiderio è un duetto tra Marcel Finendal dei DI-RECT e Ma’an.” Maan è d’accordo solo con questo: “Oh, lo amo!”

Anche di recente Caro Emerald ha tenuto un ballo di fine anno virtuale ed è andata bene, ha detto a Boulevard:

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply

TGcomnews24