La caccia ai nazisti con Brad Pitt

Quentin Tarantino Bastardi senza gloria Un film di guerra nella sua interezza: dialoghi imbattibili, bellissime immagini e violenza cruenta.

Brad Pitt interpreta Aldo Raine, un soldato americano e comandante dell’esercito Bastardi senza gloria. Questi cacciatori ebrei nazisti miravano a raccogliere quante più teste possibile. Li ho sentiti far rabbrividire molti tedeschi, e persino i resoconti dei loro massacri raggiungono Hitler.

Bastardi senza gloria

Uno dei loro principali oppositori è il sadico ufficiale delle SS Hans Landa (Christoph Waltz). È all’altezza del suo soprannome – Jodenjager – attraverso la sua costante caccia agli ebrei nascosti.

Nessuno può sfuggirgli finché Shusana non riesce a sconfiggerlo abilmente.

Sta costruendo una nuova vita in Francia come regista. Quando i nazisti scelsero quel cinema per la prima cerimoniale del loro ultimo film di propaganda, il Bastardi senza gloria Quindi vai a prendere un film.

Tutti i leader nazisti insieme, questa è la pancetta per i volti di Aldo e dei suoi uomini. Nel frattempo, Shoshana ha i suoi piani per interrompere la prima.

Quentin Tarantino

Bastardi senza gloria È vagamente basato sul film italiano Bastardi maligni Dal 1978. Questo film parla di un gruppo di soldati americani che scappano da un campo di prigionieri di guerra nel 1944.

Sono in viaggio per la Svizzera. Lungo la strada, cercano di aiutare gli alleati rubando un missile V2 ai nazisti.

La versione di Tarantino ha portato a otto nomination all’Oscar. Christoph Waltz è stato l’unico a tornare a casa con l’ambita statua: ha ottenuto un Oscar come miglior attore non protagonista.

READ  Intermezzo: Pepe Lepre a Pasqua

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply

TGcomnews24