La Juventus sistema e determina il successore di Matthijs de Ligt

Venerdì 15 ottobre 2021 alle 12:28• Ultimo aggiornamento: 12:30

La Juventus spera di rafforzarsi con Alessio Romagnoli la prossima estate, conferma Gazzetta dello sport Venerdì. Il difensore rossonero sarà libero tra sei mesi ed è visto come un potenziale booster, anche se ciò significa l’addio di Matthijs de Ligt. Quest’ultimo era già nell’interesse di alcuni dei migliori club europei la scorsa stagione e tale interesse deve ancora placarsi, secondo il quotidiano sportivo Pink.

Romagnoli si è trasferito da Roma a Milano sei anni fa. il tappo è cresciuto io sono rossonero Un core importante, ma uno dei migliori dipendenti del Milan con uno stipendio annuo di sei milioni di euro. In parte a causa di questo, non sarà sicuro di un nuovo contratto. Frederic Massara e Paolo Maldini stanno trattando con Romagnoli ormai da due anni per prolungare il suo contratto. L’italiano deve cedere parte del suo stipendio e resta da vedere se è disposto a farlo. La Juventus segue da vicino la situazione ed è interessata a portare il difensore a Torino.

Giorgio Chiellini ha appena rinnovato il contratto con la Juventus, ma la domanda è se l’esperto difensore voglia continuare la sua carriera professionistica dopo il Mondiale 2022 in Qatar. Un interesse vecchia Signora Quindi la lingua romagnoli non è del tutto fuori dal nulla. Il difensore del Milan dovrebbe davvero scegliere la Juventus, secondo Gazzetta dello sport Possibili conseguenze di avere uno yacht. Diversi importanti club europei hanno mostrato interesse la scorsa stagione, ma tutti non ne hanno ricevuto all’epoca.

READ  Dopo l'arbitro Kylian Mbappe di nuovo scontri tra Real Madrid e Paris Saint-Germain Calcio

L’agente di De Ligt Mino Raiola di recente non ha escluso la possibilità di lasciare il Torino. A fine stagione entra in vigore la clausola di salvaguardia, che significa che il difensore centrale può essere scelto per 150 milioni di euro. L’ex giocatore dell’Ajax è tornato protagonista indiscusso della Juventus. Tuttavia, inizialmente ha perso il suo posto sotto l’allenatore della nazionale Louis van Gaal con la squadra nazionale olandese. Nelle scorse partite internazionali contro Lettonia (0-1) e Gibilterra (6-0) De Ligt è rimasto in panchina per novanta minuti.



Imparentato

Altre notizie sportive


We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply

TGcomnews24