Lingard spiega polemiche con i fan di Man U: ‘Ho detto che non ero nemmeno in campo’

Manchester United-la riserva Jesse Lingard Ha brevemente commentato il suo confronto con un tifoso durante la storica sconfitta per 0-5 in casa contro il Liverpool. Mentre il 28enne centrocampista si preparava al riscaldamento, c’è stato un breve scambio di parole.

Il Manchester United si è trovato in uno stato di impotenza insormontabile contro l’avversario in pochissimo tempo, lasciando l’umore all’Old Trafford non migliore. Le immagini sono emerse sui social media che mostrano Lingard che grida “Non sono in campo” sugli spalti.

lettore video

Guarda i migliori video di calcio qui

Altri video

Schema internazionale di inglese 32 volte via SMS Twitter Contesto. ‘Non era un nome! Egli ha detto: lavorare di più. Come se non lo facessi tutti i giorni… Poi ho detto: Non sono nemmeno in campo. Ed è stato così.’

Lingard alla fine non era più nei ranghi. Il Manchester United è caduto 0-5, Paul Pogba frustrato ha ricevuto un cartellino rosso e sta attualmente valutando la posizione dell’allenatore Ole Gunnar Solskjaer.

READ  De Graafschap annuncia la morte dell'allenatore delle giovanili Roy Ebbers

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply

TGcomnews24