L’olandese (18) è stato maltrattato dai suoi compagni in Italia

L’incidente è avvenuto il 27 luglio. La vittima e quattro olandesi sarebbero stati nello stesso club. Secondo i media italiani, i quattro ubriachi hanno prima insultato il 18enne.

Con i suoi genitori

Se ne andò volendo evitare un litigio, ma i quattro lo seguirono perché era andato al campo dove abitava con i suoi genitori, ed era stato maltrattato.

I paramedici, giunti per primi sul posto, hanno chiamato le forze dell’ordine, che sono riuscite a identificare i quattro indagati grazie all’ausilio di testimonianze. Quattro uomini olandesi, di 20 e 21 anni, sono stati rilasciati con l’accusa di aggressione in tasca.

Caso in Italia o nei Paesi Bassi

La polizia italiana non è stata in grado di dire questa mattina se i sospetti fossero già tornati in Olanda. Non si sa ancora dove si svolgerà questo caso in Italia o nei Paesi Bassi.

L’incidente ricorda il micidiale attacco del 14 giugno a Maiorca in Spagna. Lì, un gruppo di giovani olandesi ha cercato di combattere con altri vacanzieri. Carlo, 27 anni, di Wadinsville, fu aggredito e ferito, e in seguito morì per le ferite riportate.

Dopo gli incidenti, il gruppo di amici, tranne una persona, è volato rapidamente nei Paesi Bassi. Il processo spagnolo è stato recentemente consegnato alla magistratura dei Paesi Bassi. Nei Paesi Bassi sono stati effettuati due arresti. Si tratta di Hilversome, di 19 e 18 anni.

READ  L'Italia rafforza le operazioni corona con il "Super Green Pass"

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply

TGcomnews24