L’Ungheria ha battuto Szalai con un bel colpo di tacco in Germania, l’Inghilterra retrocessa nel Gruppo B | gioco

Con videoL’Ungheria ha buone possibilità di qualificarsi per le finali della Nations League in Olanda a giugno del prossimo anno. Gli ungheresi hanno vinto 0-1 contro la Germania stasera a Lipsia e quindi passano davanti a Italia e Inghilterra nel Gruppo 3 di Divisione A. L’Ungheria è abbastanza buona per la vittoria del girone contro l’Italia lunedì.


Insegnante di sport


Ultimo aggiornamento:
00:12

Il vincitore della partita ungherese Adam Salai alla Red Bull Arena di Lipsia. L’attaccante 34enne dell’FC Basel ha magnificamente allungato la rete dopo 17 minuti con il tallone di Dominik Szoboslai, lasciando senza possibilità il portiere tedesco Marc-Andre der Stegen. Thomas Muller ha segnato 1-1 per la Germania sette minuti dopo l’intervallo, ma la festa è stata annullata quando Jonas Hoffmann è stato dichiarato fuorigioco in tempo per il gol.

Il talentuoso terzino sinistro dell’AZ Milos Gerkes (18) ha esordito come titolare per l’Ungheria. Il portiere Manuel Neuer e il centrocampista Leon Goretzka sono scomparsi dalla Germania a causa dell’infezione da coronavirus. Quindi questa volta Thomas Müller era il capitano.

Adam Salai festeggia il suo gol con Dominik Soboslai. © ANP/EPA

Vincitore del match Raspatori a San Siro

L’Ungheria è nel Gruppo A del Gruppo A con 10 punti dopo cinque partite. Lascia agli ungheresi due punti di vantaggio sull’Italia, che ha battuto l’Inghilterra per 1-0 a San Siro a Milano. L’attaccante del Napoli Giacomo Raspatori ha segnato il gol della vittoria a metà del secondo tempo su passaggio di Leonardo Bonucci. L’Ungheria e l’Italia si daranno battaglia per il successo nel girone e un biglietto per le semifinali lunedì prossimo alla Puskas Arena di Budapest.

L’Inghilterra è rimasta con soli due punti dopo cinque partite, retrocessa in B-Division della Nations League. La squadra di Gareth Southgate, Ct della nazionale, ha pareggiato contro Italia (0-0 a Wolverhampton l’11 giugno) e Germania (1-1 a Monaco il 7 giugno) in questa Nations League. L’Inghilterra giocherà contro i tedeschi a Wembley lunedì sera, ma sono già a sei punti, quindi non possono andare oltre.

Le ultime quattro della Nations League si giocheranno in Olanda a giugno del prossimo anno. Può andare storto solo se gli Orange perdono di più di tre gol contro i Red Devils domenica sera.

Wilfried Gnonto lavora al fianco di Jack Grealish.

Wilfried Gnonto lavora al fianco di Jack Grealish. © AB






READ  Elsa (9) non sa parlare, non conosce un letto, non ha cibo: grave negligenza infantile Italia shock | All'estero

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply

TGcomnews24