Natasha, 28 anni, scomparsa potrebbe essere stata trovata morta in Perù dopo essere scomparsa da 9 mesi | All’estero

In Perù è stato trovato un cadavere che potrebbe appartenere alla turista belga Natacha de Cromroughi, scomparsa da gennaio, secondo vari media nazionali. Il Ministero degli Affari Esteri del Belgio non vuole confermare o smentire la notizia. Dobbiamo aspettare l’identificazione e il rapporto di indagine”.

Secondo il quotidiano peruviano, i resti erano Diario Koryo È stato trovato dai pescatori nella regione di Huambo. I resti erano in avanzato stato di decomposizione e appartenevano a una donna dai capelli biondi. Secondo il giornale, lo erano La Repubblica Il fiume l’ha travolto.

Natasha de Cromroughi, un avvocato di 28 anni di Linkbeck, era in tournée in Perù. Domenica sera, 23 gennaio, sono arrivato a La Estancia nel villaggio di Cabanaconde. Da lì molti turisti iniziano le escursioni verso il famoso “Canyon del Colca”, una profonda gola nel sud del paese. In precedenza, Natasha ha visitato la storica città di montagna di Machu Picchu.

Il gestore dell’ostello di Cabanaconde ha detto alla polizia che la giovane stava viaggiando da sola. Il giorno successivo, la donna di Bruxelles doveva partire per un trekking attraverso la valle del Colca. Finora sono andato da solo. Natasha ha lasciato alcune delle sue cose alla locanda, ma non è mai tornata dalla sua escursione.

READ  Gli ucraini manifestano a Kharkiv contro "l'aggressione russa"

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply

TGcomnews24