Nintendo risponde alle critiche sull’emulazione N64 per Nintendo Switch

Se i possessori di Nintendo Switch possono essere d’accordo su una cosa, è la qualità dell’abbonamento completo a Switch Online di Nintendo. La parte principale del servizio, l’emulatore del Nintendo 64, ha problemi di audio e grafica di cui non si può scrivere a casa. Il CEO di Nintendo of America Doug Bossuer ha risposto alle critiche.

Ha detto in un’intervista con Bowser che prende l’intera questione molto sul serio il bordo. Nelle interviste Bowser ha parlato dei numeri di vendita del nuovo modello OLED di Nintendo Switch, ma anche dei problemi di drift dei Joy-con e delle deludenti prestazioni dell’emulatore N64.

Siamo costantemente alla ricerca di modi per migliorare le nostre funzionalità e quei giochi online e continuare ad aggiungere valore attraverso più servizi e più giochi man mano che andiamo avanti. Prendiamo molto sul serio il feedback e continuiamo a cercare modi per migliorare le prestazioni complessive. Per noi si tratta di qualità e ottimi contenuti a un ottimo prezzo.

L’Expansion Pack di Nintendo Switch Online, che porta questo nome, è disponibile dal mese scorso ed è stato accolto con molte critiche. Il prezzo (39 dollari al mese) era un punto di frustrazione per i fan, ma i problemi di emulazione e le funzionalità mancanti come la mappatura dei pulsanti li rendevano ancora più arrabbiati. Nel frattempo, il trailer dell’abbonamento a YouTube ha generato il maggior odio di sempre sul canale YouTube di Nintendo.

Alcuni giochi hanno un notevole ritardo audio, il che significa che c’è un millisecondo tra il movimento e il suono di accompagnamento. Molto noioso! E che l’emulatore lotti anche con la nebbia in Ocarina of Time è, ovviamente, anche scandaloso. Un giocatore si è imbattuto nel prossimo Mario Kart 64 quando voleva giocare online con tre dei suoi amici.

READ  OnePlus e OPPO per integrare la base di codice OxygenOS e ColorOS - Tablet e telefoni - Notizie

Pertanto, Nintendo ha molto da sistemare con il suo servizio di abbonamento, che consente ai giocatori di emulare i titoli SEGA Mega Drive oltre all’N64. Tuttavia, secondo un altro datamin Sono in arrivo almeno due dozzine di nuovi titoli per N64.

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply

TGcomnews24