Ottimismo privilegiato – NRC

È successo a metà settimana: sul tavolo è apparso un paniere di dati di Omikron e gli scienziati della corona si sono riuniti per estrarre i dati e dargli un significato.

“Non è chiaro A partire dal Omicron è serio ma come L’epidemiologo Deepti Gordasani, su Twitter, ha avvertito della gravità della questione.” Il medico molecolare Eric Topol ha scritto: “Supereremo quest’ultima sfida”. Sì, Omikron continua a penetrare le difese. Ma guarda come resistono le nostre cellule T!

Questa differenza di tono non mi ha affatto sorpreso. Ci sono giorni in cui considero non seguire Deepti Gordasani perché il suo pessimismo mi sta così male. Eric Topol sa sempre come tirarmi su di morale con il suo approccio vitreo.

Tuttavia: non sono d’accordo con l’affermazione che l’ottimismo è un imperativo morale, di Immanuel Kant, ribadita da Karl Popper e proclamata questa primavera da Hubert Burles. Innanzitutto, il pessimismo ha anche i suoi lati positivi: se tutti pensassero che “va bene”, nessuno costruirebbe dighe, immagazzinerebbe sale stradale e scalerebbe circuiti integrati. In secondo luogo, l’ottimismo proviene da alcune persone, mentre altre semplicemente non ne sono capaci. Significa farne una questione morale: alcune persone saranno automaticamente ‘buone’, mentre altre saranno destinate a essere dimenticate.

Due libri mi sono arrivati ​​di recente, razionalità dallo psicologo Stephen Pinker e irrazionalità dal filosofo Justin E.H. Smith. Pinker crede nel trionfo della ragione: “L’uomo è una specie con una facoltà primaria della ragione”. Invece, Smith afferma che l’irrazionalità include “la maggior parte della vita umana”: sogni, emozioni, uso di droghe, religione, teorie del complotto, ecc.

Stephen Pinker è un ottimista: è il suo marchio di fabbrica. D’altra parte, Justin Smith ha menzionato uno dei suoi articoli recenti Un eccesso di giallo nero: Eccesso di bile nera. Smith descrive l’interno del suo psicoanalista e i suoi dubbi sul Manuale Diagnostico e Statistico dei Disturbi Mentali. io ho ottenuto Nessuna depressione, scrive; io Il figlio di uomo nero. (A proposito, è anche una persona molto divertente e consiglierei a chiunque, triste o meno, di leggere l’articolo).

READ  Di nuovo immune all'infezione per almeno 13 mesi dopo aver contratto il corona

Parliamo spesso di privilegio – pensiamo a genere, classe, colore della pelle, livello di istruzione e nazionalità – ma trascuriamo un tipo: la personalità. Tratti come l’autocontrollo, la stabilità emotiva e la mancanza di sonno possono determinare le nostre prestazioni. “Sto ancora aspettando che la diversità personale appaia nell’elenco delle differenze di specie di cui abbiamo bisogno per sviluppare una migliore comprensione”, ha scritto Justin Smith in un altro articolo.

Katherine Page Harden, professoressa di psicologia clinica all’Università del Texas, ha fatto proprio questo nel suo libro pubblicato di recente Lotteria genetica. Perché il DNA è importante per l’uguaglianza sociale. Seguendo il filosofo liberale John Rawls, descrive la vita come una lotteria, in cui ottenere determinate qualità è in parte una questione di fortuna. Harden ha scritto che questo vale non solo per l’intelligenza, ma anche per le capacità non cognitive.

Come l’ottimismo. Questa proprietà è parzialmente innata, secondo la ricerca psicologica. Questo ottimismo è quindi associato a cose più buone, come la salute, la perseveranza e le buone relazioni con gli altri. Il pessimismo per gli umani è ciò che Deet significa per le zanzare: le tiene a bada. Su Twitter vedo persone scherzare sull’agonia e la tristezza di Deepti Gordasani e all’improvviso ricordo un tipo molto pessimista di quel tempo, più di vent’anni fa, quando giocavo ancora a hockey. Diceva prima ancora che l’avversario tirasse un solo tiro: “Perderemo davvero 13-0”. Questa posizione le è valsa zero amici nella squadra.

L’ottimismo è una doppia felicità. Non solo influenza la tua realtà in modo favorevole (ad esempio perché piaci alle persone), ma vivi anche quella realtà in modo più positivo. Vedi uno sconto e pensi: possiamo averlo. Guardi la storia e vedi sempre più razionalità. Studi i dati dell’aura e vedi le cellule T vittoriose. Anche questo è un privilegio, un privilegio molto importante in tempi di crisi.

READ  Wappies e credenti sono un pericolo per tutti noi - Wel.nl

Fleur Rossmann ([email protected]) Editor at Consiglio norvegese per i rifugiati

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply

TGcomnews24