“Peccato che l’Ajax non l’abbia mai comprato”

Stephen Bergwijn torna all’Ajax. Amsterdam prende l’attaccante Per 32,5 milioni di euro dal Tottenham Hotspur† Il giornalista Henk Spahn è felice di riavere Stevie – come lo chiamava affettuosamente Bergwijn – nel vecchio nido, anche se nota anche che l’Ajax ha commesso degli errori nel giudicare l’attaccante 24enne.

dal libro Nuri la promessa Ha letto e sa che Spahn è stato a lungo un idolo di Bergwijn. Nel libro, Spahn ha scritto pieno di lodi per il calciatore e la persona Bergwijn, che si allinea particolarmente bene con Abdelhak Nouri. Spaan dice in un’intervista con Ajax Showtime† Andavano molto d’accordo senza comunicazione verbale. Stevie poi si è approfondito di nuovo, e non era raro che Abe approfondisse e Stevie è scivolato al 10° posto. Lo scrittore ha bei ricordi del tempo in cui Bergwijn e Nouri hanno brillato come giovani giocatori all’Ajax.

Secondo Spahn, Bergwijn, che ha giocato principalmente per gli Ashes fino al suo tredicesimo anno all’Ajax, ora sta giocando molto bene nella nazionale olandese. Le cose sono andate storte all’Ajax quando si è scontrata con l’allora allenatore delle giovanili Orlando Trustful. Span: Trustfull voleva offrire un attaccante così grande e pesante. Potrebbero quindi giocarlo da entrambe le parti, ma per questo ha sacrificato Bergwijn. Tecnicamente, questo è stato un grosso errore. Ha tirato fuori uno dei più grandi talenti nell’allenare l’Ajax. Lo vedi spesso con gli allenatori. Pensano di essere loro stessi importanti, ma non lo sono. Riguarda i giocatori. Voleva vincere e pensava che la sua squadra avrebbe segnato di più con questo grande attaccante. In questo modo rischi di entrare in conflitto con uno dei tuoi migliori giocatori.

READ  L'Italia inasprisce le regole del Corona per le persone non vaccinate in vista delle feste di fine anno

Immagina se ciò non accadesse. Quindi, avresti guadagnato prima dalla vendita di Bergwijn, dice Spahn, il quale non ha trovato strano che l’Ajax avrebbe guadagnato forse dai trenta ai quaranta milioni di euro da Bergwijn in questo caso. Poi quello che l’Ajax avrebbe dovuto comprare per trenta milioni. Un errore del genere costa solo settanta milioni di euro. Devi vederla in questo modo, perché l’Ajax è anche un istituto di coaching. L’Ajax deve vendere giocatori per sbarcare il lunario.

So che Olde Riekerink (ex presidente dell’Ajax Youth Academy, editore) se ne è pentito. Scacciare Stevie, che a volte è scritto, non è affatto vero. Trustfull e Olde Riekerink erano molto emotivi e quando si sono rivelati inconciliabili, padre Bergwijn ha detto: Bene, firma qui, te ne sbarazzerai† Poi lo hanno lasciato correre senza combattere. Ciò alla fine ha risparmiato la formazione dell’Ajax e le tasse future. Allora padre Bergwijn l’ha suonata abilmente.

L’Ajax sta pagando troppo per Bergwijn?

Ora, 11 anni dopo aver lasciato l’Ajax, Bergwijn è tornato al club di Amsterdam. È finito al Tottenham Hotspur nel 2020 tramite il PSV Eindhoven. Gli inglesi ora lo vendono all’Ajax per 32,5 milioni di euro. Spahn risponde: “Anche quello è stupido”. L’Ajax ci sta lavorando da almeno un anno e mezzo. Ci sono stati momenti precedenti per prendere il comando se l’Ajax avesse agito in modo più rapido ed efficiente. I suoi gol contro il Leicester City e il suo bel gioco con la nazionale olandese hanno risvegliato anche altri club della Premier League. Il valore di mercato è determinato lì. Che ora debbano pagare 32,5 milioni è un errore politico. Penso che siano stati in grado di prenderlo prima per 24 milioni di euro.

READ  Triplo attacco dall'Italia al prodigo Cristiano R...

Spahn spiega che l’Ajax pensava che Bergwijn sarebbe stato “economico”, poiché era in esubero al Tottenham Hotspur. “Questo è un punto di partenza sbagliato”, dice Spahn. Levy (proprietario del Tottenham, editore) non è affatto interessato alla posizione del giocatore. Si limita a guardare il mercato. Non gli interessa la squadra di calcio”.

“Se Bergwijn gioca bene, in futuro potrà raddoppiare il livello”

Tuttavia, Spahn è felice che l’Ajax sia riuscito ad attirare un giocatore come Bergwijn. L’editorialista di Het Parool, tra gli altri, sa che, nonostante le elevate commissioni di conversione, si tratta di un buon investimento. “Se gioca bene, può andare per il doppio in futuro, in un paio d’anni. Quindi l’investimento in sé è ragionevole. È un peccato che non abbiano acquistato questo prodotto prima, perché all’epoca era più economico. “

Inoltre, secondo San, Bergwijn è una grande risorsa per l’Ajax come calciatore. Penso che sia bravo, anche se Conte (direttore del Tottenham, editore) a quanto pare non pensava che fosse abbastanza bravo. Ha portato Kulusevsky al Tottenham. A Tin Hag, per esempio, piace molto Bergwijn. “È anche una questione di gusti”, ha detto Spahn, che non pensa che Bergwijn abbia fallito in Inghilterra. “Peccato che abbia lasciato Pochettino. Pensava che sarebbe stato grandioso al Bergwijn. Il tecnico italiano del Tottenham Fabio Barracci si sta divertendo a fare affari con l’Italia. I due scout scappati lo hanno fatto perché non volevano più lavorare con Conte e Barracci. Questi scout seguo Bergwijn da anni a Eindhoven e ne sono rimasto completamente soddisfatto.

Divertiti con gli attaccanti dell’Ajax

Bergwijn, come acquisto da record, giocherà sicuramente molto di più all’Ajax di quanto non abbia giocato per il club del nord di Londra. Spahn vede come un vantaggio il fatto che Bergwijn possa essere utilizzato per diverse funzioni. Può giocare a sinistra, a destra, nell’attaccante così come nei dieci. Vanguard con Tadic, Anthony e Bergwijn sarà fantastico. Non sono affatto innamorato di Haller come molti altri tifosi, ma in termini di calcio è un po’ meglio. Bergwijn non gioca con le spalle alla porta, ma va più in profondità. Da questo punto di vista, è un giocatore molto diverso da Haller, quando viene a giocare negli Ashes”.

READ  Borse europee aprono in ribasso

Il fatto che Bergwijn ora giocherà per l’Ajax ha qualcosa a che fare con l’imminente Coppa del Mondo in Qatar. Bergwijn vuole solo giocare, vuole andare in Qatar. Penso che Van Gaal gli abbia detto di assicurarsi che suonasse. A questo proposito, anche l’Everton sarebbe stata un’opzione, poiché ha venduto Richarlison. Ma in verità, il loro interesse ha solo fatto salire il prezzo.

Per ora, Spahn attende con impazienza l’arrivo di Bergwijn all’Ajax. Onuvar ha firmato di nuovo, Ihattaren si evolve come una lancia e Bergwijn si unisce a noi. Queste sono buone squadre per l’Ajax dal punto di vista offensivo, dice Spahn, che ha recentemente messo in guardia i tifosi dell’Ajax. “Bergwen ha 24 anni. Sarebbe strano per lui pensare già: l’Ajax è la mia ultima tappa. Hanno tutti ambizione e tutti vogliono giocare a calcio ai massimi livelli. Due anni all’Ajax mi sembrano belli. “

Bart Finstra (Twitter: Incorpora il tweet † E-mail: [email protected])

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply

TGcomnews24