Questo è ciò che sta accadendo all’economia italiana Notizie RTL

L’economia italiana, a differenza di Paesi Bassi e Germania, tra gli altri paesi, non si è ancora ripresa dalla crisi del 2007.

Ciò è in parte dovuto al fatto che è uno dei paesi più anziani d’Europa. Recentemente, anche la popolazione attiva del paese, cioè la popolazione di età compresa tra i 15 ei 65 anni, si è ridotta.

Questo problema è risolto solo in parte perché sempre più persone che possono lavorare lavorano già. Egli mostra che il numero di persone nella forza lavoro che hanno un lavoro e il tasso di partecipazione sono in aumento Maartje Wijfellars Da Rabobank. Si occupa di analizzare l'economia e la politica dell'Italia.

invecchiamento

La crisi ha esacerbato l’invecchiamento della popolazione, poiché i giovani italiani rimandano la nascita dei figli a causa dell’insicurezza finanziaria e perché l’assistenza all’infanzia è mal organizzata. Inoltre, le donne di solito lavorano meno o smettono del tutto di lavorare quando nascono i bambini, dice Wijvilars.

Un altro fattore è che gli italiani raramente lavorano part-time. Quando arrivano i bambini, si smette di lavorare più velocemente, perché spesso è difficile organizzare tre o quattro giorni di lavoro, aggiunge Martin Viger, ex corrispondente dall'Italia e di RTL Z.

età di pensionamento

L’aumento dell’età pensionabile potrebbe ridurre l’impatto dell’invecchiamento della popolazione, ma la Lega e il Movimento Cinque Stelle, i partiti che volevano formare una coalizione insieme, avevano già intenzione di abbassare tale età, secondo Viger.

Ieri la formazione del governo tra questi due partiti è fallita. Ora è stato nominato un nuovo coordinatore. L'ex capo del Fondo monetario internazionale Carlo Cottarelli Dovrebbe portare a termine il lavoroMa c’è una grande possibilità che vengano indette nuove elezioni.

READ  "I Paesi Bassi avevano paura della serie di omicidi".

Due donne italiane festeggiano il loro centenario con il sindaco di Roma. (Foto: Getty Images)

La produttività diminuisce

A causa dell’invecchiamento della popolazione, è necessario un aumento della produttività del lavoro dei dipendenti, ovvero della quantità di lavoro svolto dai dipendenti. Ma da alcuni decenni questa percentuale non aumenta e, di fatto, dal 1995 è diminuita ad un tasso dello 0,1% annuo.

L’Italia si confronta sfavorevole non solo con la Germania, ma anche con Francia e Spagna, dove la produttività del lavoro è cresciuta dal 1995.

Burocrazia, corruzione e piccole imprese

Secondo Vivelars, la produttività del lavoro è ostacolata dalla burocrazia, dalla corruzione e dalla presenza di molte piccole imprese e imprese familiari in Italia.

In Italia, ad esempio, bisogna confrontarsi con quattro e talvolta cinque governi. Di conseguenza, le aziende non devono chiedere il nulla osta per determinate materie solo al governo nazionale, ma anche alla regione (come il Piemonte), alla provincia e al comune. Pertanto alcuni comuni talvolta lavorano insieme in contesti separati.

In alcune parti del paese è necessario un permesso da parte di un determinato governo, in altre parti no, il che rende anche il tutto più difficile.

Anche il crimine non aiuta. Ciò avviene soprattutto al sud. Se apri una filiale lì, a volte qualcuno si presenterà alla tua porta chiedendo soldi. Se non si paga questo importo, potrebbe scoppiare un incendio “all'improvviso”. Questo, ovviamente, non attira gli investitori, dice Wijvilars.

Esempio di miniatura

Mercato di Campo dei Fiori a Roma. (Foto: Getty Images)

Piccole imprese

Nelle aziende familiari in Italia, spesso viene scelto un membro della famiglia per la successione, ma non è necessariamente il migliore, secondo Vivillars. Inoltre, spesso è difficile per le piccole imprese aumentare la propria produttività. Ad esempio, le economie di scala, compresa la produzione e la spesa in ricerca e sviluppo, sono inferiori a quelle delle imprese più grandi.

READ  Indagine sulle violazioni dei diritti umani della filiera italiana del pomodoro

Le grandi aziende italiane, come Fiat Chrysler e Ferrari, Ferrero Rocher, Barilla E Lavazza Non inferiore, ad esempio, alle aziende tedesche. Ad esempio, si concentrano fortemente sulle esportazioni. Ma non sono molte le piccole imprese che diventano grandi.

Ciò riguarda, tra le altre cose, anche le normative. Ad esempio, le aziende al di sopra di una certa dimensione devono rispettare più regole, spiega Wijffelaars.

Nord contro sud

C’è poi il contrasto tra il ricco Nord e il Sud. Nel nord c'è una forte base industriale. Qui si trovano anche le grandi aziende. Se l'Italia fosse costituita solo dalla parte settentrionale del paese, non avremmo questo discorso, dice Vivilars.

Ma il Sud sta rallentando l’intero Paese. Burocrazia, corruzione e criminalità sono maggiori al Sud che al Nord, afferma Wigvilarz.

Esempio di miniatura

Produzione di cashmere presso il produttore di abbigliamento Loro Piana nel nord Italia. (Foto: Getty Images)

Evasione delle tasse

Secondo lei, il governo dovrebbe concentrarsi maggiormente sull’aumento della produttività e dei tassi di partecipazione, sulla lotta alla corruzione e sulla riduzione della burocrazia. Occorre affrontare anche il problema dell’evasione fiscale, afferma.

Quest’ultimo potrebbe ridurre il deficit di bilancio di un punto percentuale del PIL. Ma sì, quando il partito politico della Lega si chiamava ancora Lega Nord, sosteneva ancora di non pagare le tasse, perché sarebbe semplicemente andato a rotoli, dice Wijvilars.

Alcuni anni fa, Silvio Berlusconi, primo ministro italiano per molti anni, fu condannato per frode fiscale. Ma ultimamente suo Prevenzione Idoneità ritirata.

Ragioni storiche

Secondo lei, il basso livello fiscale e la corruzione hanno anche ragioni storiche. Ad esempio, dopo l'unificazione del paese nel 1870, le famiglie benestanti del Nord pagavano soldi al Sud se votavano con loro. Prima dell’unificazione c’erano spesso governanti stranieri, il che rendeva il governo una “proposta lontana”, secondo Wivilaars.

READ  Kamikaze, tempesta di sabbia e maremoto: quando il tempo cambia la storia

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply

TGcomnews24