René arriva al round di Formula 1 in Italia, ma la gara viene annullata

1/2 Un'autostrada allagata vicino alla rotatoria (Foto: René Bekermans)

Rene Bekermans di Helmand era in viaggio per il round di Formula 1 dell'Emilia-Romagna in Italia mercoledì pomeriggio quando ha saputo che la gara era stata cancellata. Lo ha deciso l'organizzazione dopo le inondazioni che hanno colpito il nord del Paese. “Mi fa davvero male lo stomaco. Viviamo qui da un anno”, dice Rene.

Foto del profilo di Ferenc Tricky

Insieme a sette amici, René è partito martedì sera per il nord Italia per fare il tifo per Max Verstappen. Il gruppo ha acquistato i biglietti per diversi giorni. Ma mercoledì pomeriggio è stata una grande attrazione.

“La miseria che stiamo attraversando in questo momento non è maggiore della miseria che stanno attraversando le persone qui.”

Dopo molti chilometri e ore di ritardo, gli amici arrivarono sani e salvi al loro appartamento vicino alla rotatoria. “L'autostrada era completamente allagata. Potevamo passare, ma il traffico dietro di noi era bloccato. Ancora non sappiamo quanto fosse brutto qui.”

Sono delusi dalla cancellazione, ma mettiamo la cosa in prospettiva. “La miseria che stiamo attraversando in questo momento non è maggiore della miseria che stanno attraversando le persone qui.” Il maltempo ha già causato la morte di almeno otto persone nella regione. Migliaia di persone nei villaggi remoti sono state evacuate.

“È davvero una zona disastrata.”

“I seminterrati sono completamente allagati, le case sono allagate fino al soffitto del primo piano. È davvero una zona disastrata. Per fortuna siamo abbastanza sicuri, siamo un po' più in alto.”

READ  Italian Lodi, un anno dopo

Capiscono che la scommessa è stata annullata. “Si prevedeva che sarebbero venute qui circa 1,30.000 persone. Dove andranno tutte quelle persone se le cose andassero di nuovo male? È positivo che abbiano preso questa decisione.”

Non sanno ancora esattamente cosa faranno gli amici dopo. “Cercheremo di sfruttare al meglio la situazione. Vedremo se riusciremo a prolungare i biglietti per il prossimo anno. Adesso è asciutto e soleggiato, ma qui sperano ancora che piova.”

In attesa delle impostazioni sulla privacy…

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply

TGcomnews24