Sarina Wegmann dopo una brutale vittoria per 20-0: “Non fa bene a nessuno” il calcio

L’Inghilterra, guidata da Wegman, non ha perso punti dopo sei partite di qualificazione. Impressionante differenza reti: 53-0. La Lettonia è in fondo al girone e non ha segnato un solo punto nelle cinque partite precedenti.

Lauren Heim ha segnato l’ultimo gol al minuto 88. Era il suo quarto gol della serata. Beth Meade ha aperto lo spettacolo inglese al terzo minuto. Ho segnato altre due volte. Anche Elaine White e Alicia Russo hanno segnato una tripla. White è ora il capocannoniere di tutti i tempi in Inghilterra con 48 gol.

“Sono così orgoglioso di Ellen”, ha detto Wegman in seguito. “Ha avuto una grande carriera e ora detiene anche il record di gol dell’Inghilterra. Ma è stato anche un vero lavoro di squadra. Certo, l’avversario non era buono, la differenza di livello era troppo grande. Ma devi ancora fare il mettiti in gioco e vai avanti. Ce l’abbiamo fatta, fino all’ultimo abbiamo continuato a giocare a calcio con la giusta energia. Lo trovo abbastanza impressionante”.

partite difficili

Wegman in seguito ha anche commentato l’opposizione moderata. “Vuoi gare difficili, ma non è così”, ha detto l’allenatore olandese. “Certo che vogliamo sviluppare il calcio in tutti i Paesi. In Paesi poco sviluppati e in Paesi in ritardo. Ma il fatto che i risultati siano così alti non fa bene a nessuno. Nessuno si sviluppa per questo”.

I belgi hanno dimostrato la scorsa settimana che una vittoria per 20-0 dell’Inghilterra non è rara. Poi hanno vinto le qualificazioni ai Mondiali contro l’Armenia 19-0. Questo era un record nel ramo europeo delle qualificazioni ai Mondiali in quel momento. Questo record è stato battuto dagli inglesi pochi giorni dopo.

READ  Simon Yates raddoppia nelle Alpi | sport

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply

TGcomnews24