Un americano vuole partecipare alle elezioni presidenziali come “chiunque altro”

Dustin Eby, 35 anni, è un veterano dell'esercito americano che ora lavora come insegnante di matematica nella periferia di Dallas. La sua insoddisfazione nei confronti dei candidati era forte: “Trecento milioni di persone potrebbero avere qualcosa di meglio. Ci deve davvero essere spazio per persone come me che sono assolutamente stufe della presa del potere di questi due partiti, il che non fa bene alla gente comune Tutto.” “

In questo video si presenta al pubblico americano:

Letteralmente nessun altro scrive Sul proprio sito web, sul quale raccoglie anche donazioni, e che il suo nome non è un nome di persona, ma sostanzialmente uno slogan elettorale. “Non si tratta di me, si tratta letteralmente di chiunque come idea. La scheda elettorale non consente di compilare 'nessuno dei due', e il mio nome svolge già quella funzione.”

E non è il solo a pensarlo: un sondaggio della ABC News condotto il mese scorso ha mostrato che l’86% degli americani ritiene che Biden sia troppo vecchio per ricoprire un secondo mandato, e il 62% crede che Trump, che ha 77 anni, sia troppo vecchio. .

Vittima delle feste

L'uomo ha bisogno di 113.000 firme da parte di persone del suo stato natale, il Texas, che vogliono sostenerlo entro la fine di maggio per inserire il suo nome nella votazione.

“Gli americani sono da tempo vittime di partiti che pongono la lealtà al partito al di sopra del buon governo”, ha detto l’aspirante politico. “Facciamo una dichiarazione insieme a Washington e diciamo: dovete rappresentarci o verrete sostituiti. L'America non dovrebbe scegliere tra un re del debito e un uomo di 81 anni”.

READ  Belgian Fog ottiene un servizio comunitario per la morte della studentessa Sanda Dea | al di fuori

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply

TGcomnews24