Il nuovo test mostra: 1 donna su 20 continua a bere durante la gravidanza

È stato esaminato il sangue di 700 donne. Queste donne hanno anche completato un questionario che viene somministrato a tutte le donne in gravidanza. Si è scoperto che il 5% delle donne aveva consumato alcol e di queste donne, il 90% non ne ha discusso quando un medico o un’ostetrica ha chiesto informazioni sul consumo di alcol. “Abbiamo trovato i risultati molto inquietanti”, afferma Hilmar Pejma, ginecologo dell’Erasmus MC. “Perché l’alcol è dannoso per lo sviluppo di un bambino e anche una piccola quantità può essere dannosa”.

Quindi Begma insiste sul fatto che le donne non bevono alcolici. “Se una madre beve alcol, ha varie conseguenze. Un aumento del rischio di aborto spontaneo, natimortalità e problemi di sviluppo – con un uso intenso – un aumento del rischio di parto pretermine. Inoltre, l’esposizione all’alcol può causare gravi problemi comportamentali e di sviluppo che hanno un impatto permanente “.

Per abbattere emotivamente

L’alcol di un bicchiere di vino è più facile da sciogliere per una madre che per un bambino. “Il livello di alcol del bambino è uguale a quello della madre, ma la sua capacità di disgregarsi è molto peggiore. La capacità del bambino di scomporre l’alcol è solo il 4 per cento della capacità della madre. Inoltre, l’alcol si accumula nel bambino. Liquido amniotico , che porta all’esposizione per molto tempo “.

Un nuovo esame del sangue dovrebbe avvisare una donna dei pericoli dell’alcol durante la gravidanza. “Vogliamo anche rendere il consumo di alcol durante la gravidanza un argomento di discussione, in modo da poter sostenere le donne incinte quando è difficile smettere di bere. È disponibile un buon aiuto”.

READ  Sabrina ha paura di sua figlia: prenderà anche il morbo di Crohn? | Eindhoven

piccole quantità

Secondo Birgit Koch, farmacista ospedaliero Erasmus MC, il test può rilevare anche quantità basse. “Supponiamo che tu abbia bevuto un bicchiere di vino, allora possiamo vederlo, ma ci riserviamo il massimo della tazza. Quindi potresti non vedere il bonbon con un po ‘di alcol.”

I ginecologi Erasmus MC preferiscono offrire il test come standard per tutte le donne in gravidanza. Una donna che non la vuole può farlo notare. I ginecologi discuteranno quindi con la donna perché non vogliono il test.

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply

TGcomnews24