In Italia le albicocche cadono a terra perché nessuno le vuole raccogliere

La carenza di mani in Italia sta peggiorando. C’è una carenza di 100.000 lavoratori stagionali nell’agricoltura e nell’orticoltura, ma i settori del turismo, dell’industria, dell’edilizia e dei servizi stanno lottando con la carenza.

Le albicocche appartenenti al genere Plopria cadono per mancanza di raccoglitori.

“L’Italia sta diventando un gran casino, le aziende vengono trascinate nel profondo. Quando gli imprenditori cercano dipendenti per continuare la loro attività, le persone stanno comodamente sedute a casa davanti alla tv con il beneficio dello Stato. Ogni giorno non ho pacchetto di albicocche a mia disposizione 45 lavoratori sono coinvolti nella raccolta delle drupacee, ma ho bisogno di almeno 30 persone per ottenere due raccolti per un raccolto. Il coltivatore possiede 25 ettari di drupacee, tra cui albicocche, pesche e nettarine.

“Nelle ultime settimane ho contattato decine di persone con contratto di lavoro immediato e ர 45 compensi netti per 6 ore e 40 minuti al giorno lavorativo. Ho contattato gli uffici per l’impiego, ma non hanno potuto aiutarmi, ma sono in una situazione pericolosa perché negli alberi ci sono ancora grandi quantità di pere, io ho varietà Rubista.

“Hai lavorato tutto l’anno e quando finalmente è il momento di raccogliere, non hai abbastanza persone per questo. Ma non è così, poiché molti preferiscono i sussidi di disoccupazione al salario e molti addirittura lasciano il loro paese d’origine e aspettano tornare in Italia a ritirare di nuovo”.

Le albicocche cadono per mancanza di raccoglitori.

“Il problema è che per salvare quello che puoi risparmiare, non vedrai più spendere più o meno, ma dovrai affrontare sorprese quando dovrai calcolare la stagione. Le mie albicocche continuano a cadere. Chi è invitato a prestare un la mano sarà accolta a braccia aperte”.

READ  Crisi di governo in Italia: l'ex premier Renzi lascia la coalizione

Per maggiori informazioni:
Vincenzo Favale
Telefono: +39 3332979276 (Italia)

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply

TGcomnews24