Jan Terlouw sostiene un esame di fisica: “È così bello che i bambini imparino questo a scuola”

“È molto difficile per me”, ha detto lo scrittore ed ex politico Jean Terlot. “Molto è cambiato da quando mi sono laureato in Fisica nel 1948”. Il test ruota attorno a satelliti, radioterapia e semiconduttori nei pannelli solari. “Non ne hai uno ai miei tempi.”

Jan Terlot: “La generazione che ha dovuto sostenere questo test capisce meglio di chiunque altro che il mondo rischia di morire a causa dell’intervento umano”.Foto ANP

Dopo il liceo Terlot ha studiato matematica e fisica all’Università di Utrecht. Quindi ha condotto ricerche sulla fusione nucleare per un periodo di tredici anni. Poi dissero che ci sarebbero voluti altri trent’anni prima di poter fondere gli atomi, come accade al sole. Ci è voluto molto tempo, quindi sono entrato in politica.

Gli scienziati non sono ancora riusciti a riunire gli atomi. “Dicono ancora che ci vorranno trent’anni”. Sarebbe bello se ci fosse riuscito, secondo Terlouw. Perché può fornire una fonte di energia sostenibile. Ma ci vuole molto tempo. Ora abbiamo bisogno di soluzioni elettriche sostenibili.

Pannelli solari

Questa è la ragione della sua felicità, perché l’esame è così moderno. Un esercizio di cinque domande su come funzionano i pannelli solari. Ce l’ho nel mio giardino, ma non so esattamente come funziona. È molto positivo che i bambini imparino questo a scuola.

Terlot ritiene che anche l’industria abbia bisogno di energia sostenibile. Mercoledì, l’ex politico ha guardato con profondo stupore alla storica causa legale tra Shell e Milieudefensie. “Shell ad un certo punto investirà comunque nell’energia sostenibile, ma ora il tribunale ha accelerato il processo”.

Sebbene il trasferimento di energia, se fino a Terlouw, dovrebbe andare più veloce, ha molta fiducia nei giovani. “La generazione che ha dovuto affrontare questo test capisce meglio di chiunque altro che il mondo rischia di morire a causa dell’intervento umano”.

Le domande d’esame più accattivanti fino ad oggi

Dalle scimmie che procrastinano al chiedere esattamente dove si trova il tornello sulla rotatoria di Tilburg alle 20.30: De Volkskrant ha raccolto le domande d’esame più accattivanti fino ad oggi. La casa girevole su una rotatoria a Tilburg, dipinta dall’artista John CormlingHa già sciolto le lingue: il cancelliere municipale Hans Smulders era furioso per aver speso soldi per una casa in cui nessuno poteva vivere. Domanda sull’esame di matematica VWO: se il lavoro si trova esattamente nell’East Side un lunedì mattina alle 8:00, dove sarà la casa un lunedì alle 20:30? Si è rivelato un vero scherzo per gli studenti. La linea di reclamo per l’ispezione ha ricevuto 478 reclami solo per questa domanda.

Diversi studenti hanno riso a una domanda sulle “scimmie procrastinazione” in filosofia all’HAVO. Gli studenti dovevano rispondere a una domanda sulla procrastinazione. Soprattutto il disegno di accompagnamento con “Procrastination Monkey” e “Panic Monster” hanno riso entrambi.

Altre importanti domande per l’esame: Per quanto riguarda la musica, gli studenti HAVO avevano tre significati della parola l’amore Spiegazione, presa da un numero di Il cantante Jimmy Cullum. Durante l’esame d’arte all’HAVO, i dipinti di Rembrandt di Martin e Obgen sono stati collegati a una parte dello show televisivo. Covnon. In esso, due attori hanno interpretato Marten e Oopjen e discutono su quale valga di più. Gli studenti dell’esame dovevano dire se la conversazione era in linea con la cultura borghese dei Paesi Bassi del XVII secolo.

Immagine libera
READ  Non il sito ma una lettera greca: perché l'Organizzazione mondiale della sanità ha rinominato le varianti Corona?

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply

TGcomnews24