La banca centrale italiana è ottimista sulla crescita economica

La banca centrale italiana è ottimista sulla crescita economica

La banca centrale italiana è ottimista sulla crescita economica del Paese quest’anno. Grazie al piano di risanamento del governo italiano approvato dall’Unione Europea.5 191,5 miliardi di aziende e aziende pubbliche reinvestiranno di più. Inoltre, prosegue la campagna di vaccinazione contro il corona.

Banga de Italia prevede una crescita del 5,1% entro il 2021. Un mese fa, la banca centrale prevedeva ancora che il prodotto interno lordo (PIL) crescesse del 4,4% quest’anno. .

L’Italia è il primo paese dell’Unione Europea ad essere stato contagiato dal virus corona all’inizio del 2020. Il paese ha registrato una contrazione economica dell’8,9% lo scorso anno a causa di misure drastiche per controllare la diffusione del virus polmonare, come la chiusura dei ristoranti e le restrizioni ai viaggi.

Secondo la Banca centrale italiana, l’economia potrebbe tornare ai livelli pre-corona entro la metà del prossimo anno. Banca de Italia sottolinea che questo dipende in gran parte dallo sviluppo dell’infezione, ma attualmente ritiene che i vaccini possano portare principalmente alla remissione. Inoltre, dipende dall’efficienza con cui l’Italia attua le riforme legate al recovery fund.

Anche la politica della Banca centrale europea aiuta. Mantiene bassi i tassi di interesse e le case e le aziende acquistano prestiti più economici acquistando obbligazioni, il che stimola la crescita.

READ  L'Italia espelle la famosa "donna afgana dagli occhi verdi"

Puoi seguire questi argomenti

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply

TGcomnews24