Le squadre sono chiare: FIA e F1 hanno una data per dare inizio a regole più rigide per le focene



Ian Parks e Lars Liftink


La FIA ha fissato una scadenza per tutti i team di F1 per conformarsi alla nuova direttiva tecnica relativa alle focene. La FIA inizierà a controllare il Gran Premio di Francia.

Il consiglio di Motorsport ha fornito “guida tecnica” prima del fine settimana di gara in Canada, ma si è rivelato controverso. Le squadre non hanno avuto il tempo di rispondere, tranne mercedes† Il campione in carica Costruttori ha apportato una modifica alle W13 prima delle prove libere del venerdì, che sono state successivamente rimosse per le qualifiche e la gara di Montreal. I restanti nove team hanno sostenuto che poteva essere introdotto come regolamento solo se fosse stato prima discusso e poi approvato dal World Motorsports Council.

Test FIA in Canada

Tuttavia, la FIA ha controllato il livello di rimbalzo durante il fine settimana al Circuit Gilles Villeneuve. Di conseguenza, la FIA ora afferma di aver creato una scala e una formula. Le 10 squadre ora hanno il doppio colpo di testa in arrivo a Silverstone e in Austria per fornire un feedback sui parametri prima che la guida tecnica firmata diventi legge per la prossima gara in Francia.

Dichiarazione FIA

Il comunicato della FIA, pervenuto a Silverstone prima del fine settimana, diceva: “In relazione ai problemi di sicurezza precedentemente sollevati dalla FIA in merito alle vibrazioni verticali. [porpoising] Dalla nuova generazione di vetture di Formula 1, la FIA sta ora compiendo i prossimi passi per risolvere questo problema. Abbiamo inviato una bozza di aggiornamento della guida tecnica rilasciata ai team in vista del Gran Premio del Canada”.

READ  Sport Court: Hartono batte a Wiesbaden il suo connazionale russo | gli sport

GP Francia

La FIA afferma che l’analisi è stata completata e le linee guida tecniche del Gran Premio di Francia diventeranno legge entro tre settimane. Fino ad allora, le squadre possono prepararsi. “L’analisi FIA dei dati di oscillazione verticale è stata completata e abbiamo identificato una metrica per monitorarlo. L’aggiornamento è stato inviato ai team in modo che possano fare le proprie analisi nei prossimi weekend di gara per capire eventuali modifiche necessità di soddisfare i requisiti quando entrerà in vigore la guida tecnica, che sarà durante il Gran Premio di Francia Inoltre, il Manuale tecnico conterrà anche alcuni standard aggiornati relativi all’usura delle piastre e alla resistenza allo scivolamento, che sono intrinsecamente correlati allo stesso problema e vanno di pari passo con la scala. Queste modifiche sono necessarie per creare condizioni di parità tra le squadre quando la scala sarà implementata. “

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply

TGcomnews24